A fare gli onori di casa il vice presidente nazionale di Centro Democratico, Angelo Sanza, che è intervenuto a Potenza alla presentazione dei candidati di “Più Europa” capeggiata da Emma Bonino, sostenuta dal Centro Democratico di Bruno Tabacci.
E’ stata l’occasione per ricordare la proposta sulla quale si vuole far convergere le scelte degli elettori, mettendo l’Europa al centro del progetto che con il prossimo governo la coalizione insieme al Pd vorrà portare avanti.
Ribadito nei vari interventi l’esigenza di fermare l’onda razzista e populista che qualcuno sta cavalcando in maniera pericolosa.
Intervenendo, Angelo Sanza ha fatto riferimento alla situazione esistente oggi in Europa che vive di fermenti autoritaristici. “Noi – ha dichiarato al Tgr Basilicata – crediamo che bisogna ricomporre l’Europa dei padri fondatori. Vogliamo essere il seme di questo consenso”.

Il vice presidente nazionale di Centro Democratico, Angelo Sanza, durante il suo intervento.

Tra gli interventi quelli del capolista Senato al plurinominale Massimo Maria Molinari e la capolista alla Camera plurinominale nel collegio Basilicata 1 Andreina Romano.

Massimo Molinari

Per Molinari grande attenzione va rivolta allo sviluppo, al lavoro, all’equità intergenerazionale. E’ l’impegno comune di “Più Europa”, Centro Democratico e Pd, all’interno di una coalizione che – è stato detto – è in grado di poter guidare il paese.