Dal 9 all’ 11 marzo, alla Stazione Leopolda di Firenze, si terrà la nuova edizione del salone di Pitti Immagine dedicato al gusto: protagoniste quasi 400 aziende tra le migliori della penisola, e un focus speciale sul Pianeta Pane, un trend che parla di tradizione e condivisione, geografia e riscoperte, usi e riusi.

Taste è al tempo stesso è una fiera e un contenitore di tendenze e idee sulla scena culinaria contemporanea, diventato di edizione in edizione l’evento imperdibile per il pubblico di operatori del settore e per i food lovers più appassionati. Questa quattordicesima edizione presenta le novità di quasi 400 aziende – una selezione delle più qualificate realtà italiane dell’enogastronomia contemporanea, accanto ad oggetti di food & kitchen design, capi e attrezzature tecniche per la cucina. Alla Stazione Leopolda, un menu sempre più creativo, sorprendente e gustoso, reso unico dal fitto calendario di presentazioni, eventi e talk che fanno il punto sui trend più attuali della tavola e del gusto. In un percorso di allestimento coinvolgente e d’atmosfera curato da Alessandro Moradei.

Solo 5 le aziende della Basilicata selezionate in base al settore in cui operano. Il settore dei salumi e carne sarà rappresentato dall’azienda Timpa del Cinghiale, gli ormai famosi peperoni Cruschi e ortaggi da Masseria Agricola Buongiorno, la pasta artigianale dal Pastificio Alica, le confetture e conserve della provincia di Matera da Masseria Mirogallo e infine il Pane di Matera da Pane&Pace. Aziende ancora troppo poco conosciute in Basilicata, ma molto note nel panorama del Luxury Fooditaliano ed internazionale… ma si sa che: “Nessuno è profeta in patria”.

Link manifestazione: http://www.pittimmagine.com/corporate/fairs/taste.html