Più che un negozio di complementi d’arredo Coluzzi può definirsi una boutique del buon gusto, il posto ideale per chi vuole rendere unico l’arredamento dando un tocco in più allo stile della propria casa o di un qualsiasi altro tipo di ambiente.

L’attività nasce nel 2006 in via Due Torri grazie all’intraprendenza e all’esperienza di Amalia Coluzzi, la quale inizia a lavorare a diciotto anni nel negozio di arredo del padre in via Sabbioneta. La scelta di trasferirsi in via Pretoria deriva sia dall’opportunità di una vetrina migliore e di maggior prestigio sia a causa della ztl che ha notevolmente ridotto il passaggio in via Due Torri. Oggi gestisce da sola l’attività.
“Dopo tanti anni nel mondo del commercio noto un profondo cambiamento – ammette Coluzzi – E’ cambiata soprattutto la clientela; prima le persone consideravano molto di più all’arredo. Oggi la gente spende molto di meno per questo tipo di prodotti”.
I complementi d’arredo di Coluzzi sono prodotti belli ma anche funzionali, oggetti che arredano ma che offrono anche una funzione pratica. Sempre attenta al design e alle nuove tendenze dell’arredamento, Coluzzi offre le migliori soluzioni per reinventare gli spazi seguendo il proprio gusto e il proprio stile. Stile dal quale trapelano spesso anche il carattere e il modo di vivere di molte persone.

Amalia Coluzzi
Amalia Coluzzi