Segui la #DIRETTA di Potenza – Catania

96


RISULTATO FINALE

POTENZA – 1

CATANIA – 2


Nonstante le polemiche la partita si giocherà, i rossoblù sono già in campo per il riscaldamento, gli ospiti sono appena scesi in campo con qualche minuto di ritardo rispetto al Potenza

DI SEGUITO LE FOMRAZIONI

POTENZA CALCIO (3-4-3)

Ioime, Viteritti, Panico, Iuliano, Vuletich, Coppola, Emerson, Di Somma, Silvestri, Longo, Souare.
A dis: Breza, Dettori, Coccia, França, Ricci, Giosa, Sales, Gassama, Isgrò, Nembot, Volpe, Ferri Marini.
All.: Giuseppe Raffaele

CALCIO CATANIA (3-5-2)

Martinez, Noce, Bucolo, Silvestri, Di Molfetta, Di Piazza, Marchese, Llama, Barisic, Biondi, Calapai.
A disp.: Furlan, Curiale, Pino, Rizzo, Catania, Pinto, Dall’Oglio, Distefano, Biagianti, Esposito, Rossetti, Mazzarani.
All.: Cristiano Lucarelli

Ore 15.00 entra in campo solo il Potenza, il Catania ancora non esce dagli spogliatoi…

I giocatori di mister Raffaele nell’attesa continuano il riscaldamento, attendiamo di vedere se e quando il Catania scenderà in campo

Si intravede qualche maglia del Catania sbucare dallo spogliatoio

Tra le fila del Potenza in campo dal primo minuto Souare, all’esordio da titolare. Torna tra i pali Ioime, Di Somma lascua rifiatare Giosa che si accomoda in panchina, così come Dettori, al suo posto Iuliano.

Per il Catania 4-4-2 con Di Piazza e Di Molfetta in avanti

Presenti anche dei tofosi da Catania

SQUADRE FINALMENTE IN CAMPO

Con 15 minuti di ritardo

Catania subito aggressivo, già tre entrate molto dure, l’ultima, al minuto 4 procura una punizione dal limite per il Potenza da posizione centrale

4′ punizine per il Potenza, sulla palla Emerson, conclusione lenta e centrale facile preda di Martinez

6′ pericoloso il Catania che entra in area dalla corsia di destra e trova la conclusione prima con Di Molfetta, deviata da Di Somma, e sulla ribattuta è Marchese a concludere dal limite, sfera di poco a lato

8′ bella azione del Potenza sull’asse Longo, Souare, Iuliano. E’ stato proprio il numero 4 rossoblù ad essere atterrato dal limite nella stessa posizione di prima. Punizione Potenza

8? GIALLO per Marchese del Catania

9′ batte Vuletich, barriera

12′ occasione per il Potenza, sul cross dalla destra di Viteritti decolla in area Vuletich che colpisce di gran potenza e precisione, la palla si perde di poco a lato

14′ ancora Potenza questa volta azione di Zemaniana memoria, cross del giocatore di fascia destra, Viteritti, conclusione dell’esterno opposto Panico. Il tiro del classe ’99 è sbilenco

19′ ancora Potenza, un’ispirato Vuletich fa la sponda di testa per Longo che, spalle alla porta, dal limite dell’area, controlla e prova il tiro. Palla debole

22′ inizia a piovere al Viviani

23′ GIALLO per Coppola del Potenza che prima perde palla e poi commette fallo di mano

23′ CORNER Catania

30′ punizione dalla trequarti per il Catania, sulla palla Di Molfetta, sfera in area, libera la difesa

31′ CORNER Catania

34′ occasione per il Catania, sul cross di Calapai arriva come un rapace in area Di Piazza che anticipa Di Somma e con la punta del piede tentaa la deviazione, palla larga

37′ si rivede anche il Potenza con una conclusione di Iuliano dal limite

38′ fallo in area di Di Somma su Di Pizza, RIGORE CATANIA

39′ sul dischetto Di Piazza…GOOOOLLLLLL CATANIA

3 minuti di recupero

45′ GIALLO per Di Piazza

45′ GIALLO per Emerson del Potenza che su una palla inattiva in favore del Potenza ha platealmente mandato a quel paese l’arbitro che gli aveva chiesto di attendere il fischio per la battuta

FINE PRIMO TEMPO

Partita non bella, ospiti che hanno legittimato il vantaggio con una maggiore presenza in area di rigore avversaria. Potenza con poche idee che non ha espresso un bel gioco, orfana di Dettori in mediana, la squadra di Raffaele ha dimostrato difficoltà in fase di costruzione della manovra. Male anche gli esterni di attacco Longo e Souare.

Locali 1231
Ospiti 66
Totale 1297
Incasso €8.300

INIZIO SECONDO TEMPO

49′ CORNER Potenza

50′ GIALLO per Viteritti del Potenza

51′ bella azione in solitaria di Llama che palla al piede avanza e trova una bella conclusione, facile preda di Ioime

54′ punizione per il Potenza sulla fascia sinistra, all’altezza dell’incrocio della area, sulla palla Emerson, cross in area, smanaccia e libera Martinez

57′ ancora punizione Potenza, palla ina area in uscita bassa il portiere anticipa Vuletich

58′ CORNER Potenza

58′ tiraccio sbilenco di Longo, la palla rischia di uscire dallo stadio!

60′ CORNER Catania

60′ in un’azione in contropiede dei padroni di casa, non sfruttata in uscita, si riassumono questi primi 60 minuto, Silvestri di testa prova ad appoggiare per lanciare il copntropiede ma ben 2 compagni di suqadra scattano senza accorgersi che il pallone è rimasto dietro

63′ Potenza in avanti con un tiro cross di Silvestri di poco a lato

64′ Panico subisce un infortunio ed è costretto a lasciare il campo

65′ DOPPIO CAMBIO Potenza OUT Longo e Panico IN Franca e Dettori

INCREDIBILEEEEEE FRANCAAAAAAAAAAAAAAA entra e dopo 1 minuto SEGNA LA RETE DEL PAREGGIO

69′ DOPPIO CAMBIO Potenza OUT Coppola e Souare IN Isgrò e Coccia

69′ Nuovo vantaggio del Catania… GOOOLLLLLL di BIONDIIII, garnde rete del numero 21

70′ DOPPIO CAMBIO Catania: Barisic lascia il posto a Dall’olio Catania per Di Molfetta

74′ DOPPIO CORNER Potenza, sul primo Franca di testa e poi Isgrò dal limite

75′ CAMBIO Catania OUT Di Piazza IN Curiale

78′ GIALLO per Iuliano del Potenza

81′ CAMBIO Potenza OUT Vuletich IN Volpe

82′ CORNER Potenza

82′ GIALLO per Llama dl Catania

84′ CORNER Potenza

84′ CAMBIO Catania OUT Llama IN Rizzo

86′ CORNER Catania

87′ punizione in favore del Potenza dalla trequarti

89′ punizione per il Potenza da centrocampo, Dettori corto per Volpe, azione che continua ma sulla corsia opposta, cross di Iuliano, Coccia dal fondo in mezzo per Franca ma l’assistente ferma tutto per furoigioco

4 MINUTI DI RECUPERO

91′ CORNER Potenza

91′ su un cross lungo in area, la palla è in qualche modo controllata al limite da Silvestri che poi anticipa Franca al momento della conlusione. Peccato per il Potenza perchè il n. 9 si era coordionato perfettamente ma è stato anticipato dal compagno di suqadra

TRIPLICE FISCHIO

Vittoria meritata del Catania. Il Potenza ha dimostrato di non credere in questa vittoria