La finale è stata disputata domenica 25 settembre a Palermo, città ospitante dell’intero Campionato Nazionale Ingegneri 2016. Si tratta del torneo che storicamente affianca il congresso nazionale degli ingegneri: un’occasione piacevole di sport e affiatamento per la categoria.

2016-09-26-photo-00000006

La squadra potentina, allenata dall’ingegnere Rocco Riviello, si è fatta valere dopo una costante e sempre divertente preparazione invernale. Un piccolo Ordine come quello di Potenza ha potuto portare in campo una squadra pronta e affiatata fin dalle fasi eliminatorie, di giugno, quando il gruppo potentino ha battuto le squadre di Ancona (3 a 2), di Caserta (6 a 2) e di Napoli (2 a 1), qualificandosi prima nel proprio girone.

A Palermo, dal 22 al 25 settembre, si è così svolta la fase finale a eliminazione diretta. La squadra di Potenza ha incontrato ai quarti di finale il gruppo dell’ordine di Palermo battendolo per 4 a 0. In semifinale, la squadra degli ingegneri di Cagliari, forti avversari vincitori di precedenti edizioni, è stata sconfitta dai potentini in semifinale (2 a 1). Raggiunta la finale, la compagine lucana ha incontrato nuovamente i colleghi di Napoli, detentori del titolo, battendoli ancora per 2 a 1.

2016-09-26-photo-00000005

La squadra dell’Ordine di Potenza è arrivata a Palermo coordinata dal dirigente accompagnatore ing. Francesco Abbate.

Questo il gruppo di ingegneri Campioni d’Italia 2016: Vito Romaniello, Vito Racina, Vito Carlucci, Andrea Possidente, Antonio Mauro, Antonio D’Angola, Mariano Vaccaro, Gianluigi Gerardi, Francesco Sole, Massimo Marsicano, Mino Pastore, Gianluca Romano, Pasquale Arcieri, Mauro Fiorentino, Francesco Abbate e Rocco Riviello (allenatore/giocatore).

Vito Romaniello, portiere della squadra, è stato premiato anche come migliore portiere del torneo.

I Presidenti, dell’Ordine degli Ingegneri, ing. Egidio Comodo e della Fondazione, ing. Pasquale Stella Brienza, accoglieranno presso la sede dell’Ordine, nei prossimi giorni, la squadra, di rientro da Palermo con gli ambiti trofei.

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato