Si è svolta domenica 17 febbraio presso il Paladisfida di Barletta la seconda fase dei Campionati Interregionali di Kickboxing FIKBMS (unica federazione riconosciuta dal CONI).

Continuano ad affermarsi gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, allenati dal Maestro Massimiliano Monaco e dal suo staff.

Tra i circa 500 atleti che hanno partecipato al campionato si distinguono gli atleti della “scuderia Lucana” che portano a casa un bottino ricchissimo.

Oro per Giuliano Marzano nella categoria -69kg light contact e fuori al primo turno nella Kick Light.

Oro per Samuele Colucci nella categoria -74kg light contact e Bronzo nella disciplina Kick Light, dove l’atleta lucano ha dovuto affrontare nel suo unico incontro, Dell’Olio Antonio, atleta di Punta della Nazionale, già campione del mondo 2018.

Nella categoria OldCadet, -40kg oro per Luca Lovallo solo in categoria, Lovallo decide di combattere nella categoria superiore, dove disputa un match bellissimo purtroppo senza risultato.

Negli junior/senior due gli atleti schierati nella -60kg: Michele Mancinelli e Giovanni di Feo. I due, giovani ma determinati, acerbi ma grintosi, concludono al meglio questa loro esperienza agonistica insieme ad Aiello Blasi Gioele e Zaccagnino Leonardo che partendo da lontano, non riescono a superare gli ottavi.

Un oro ed un argento nel femminile per Nives Aiello Blasi, nel dimostrativo e nella categoria -55kg. Appena passata nella categoria seniores BMN, Nives ha così accesso al Criterium ed alla selezione per i Campionati Italiani.

Doppio oro per Rutigliano Carmine e Dilernia Francesco Pio (bronzo nel Point), i due atleti accompagnati all’angolo dal M. Savino Di Bisceglie, conducono i match mostrando la loro giovane ma grande esperienza.

Negli Young Cadet +45 kg GAV Simone Fabrizio, insieme a Gabriele Guglielmi, pur dopo aver condotto due bellissimi match, prendono la medaglia di bronzo, in una categoria di peso (essendo i più leggeri) troppo svantaggiosa per loro.

Nella categoria Young Cadet femminile Brillano Viola Monaco e Marika Telesca rispettivamente oro e argento.

Nei Giovanili una bellissima esperienza, non priva di risultato, quella dei più piccoli:

Lorenzo Monaco -24 kg argento

Gabriel Guma -30kg argento

Emanuele Colella -30kg oro

Antonio Di Bianco -33 kg argento

Cristiano Chiriac Bucur -36kg bronzo

Romano Antonio +36kg argento

Cuccovillo Francesco +36 kg oro.

Archiviano anche la trasferta Pugliese, nella Kickjitsu (Settore Shootboxe-Mma), due fantastiche ed emozionanti prestazioni, quelle di Donatello Angerame e Corrado Esposito che colpiscono, proiettano, passano la guardia e finalizzano i propri avversari conquistando altre due preziose medaglie d’oro.

Felicissimo il presidente Telesca Bartolo, per questo successo dichiara: “ad arricchire il lavoro del direttore tecnico Massimiliano Monaco, quello dei nostri indispensabili tecnici Serena Lamastra, Alfredo Falconieri e tutti i ragazzi del nostro Team, che continuano la tradizione del Maestro Gianni Befà, pioniere della kickboxing lucana. Un grazie ai tecnici ed ai volontari della nostra associazione, a tutti gli sponsor, gli amici, i genitori ed agli appassionati che ci sostengono, al nostro delegato regionale Biagio Tralli e infine, voglio ringraziare anche i signori medici ed il personale del Centro di  Medicina dello Sport di Potenza che in ogni occasione, si fanno in quattro per noi e per tutti gli sportivi del capoluogo, talvolta andando oltre il limite delle loro possibilità, proprio come lo sport insegna.”