A presenziare la cerimonia potentina, svoltasi presso il Museo Archeologico nazionale “Dinu Adamesteanu”, il presidente del Coni di Basilicata, Leopoldo Desiderio, il segretario del Coni Matteo Trombetta, il delegato provinciale Coni per Matera Eustachio Tortorelli, il sindaco di Potenza Dario De Luca, il presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, il delegato provinciale Coni per Potenza Francesco Liguori, l’assessore allo sport Giovanni Galasso.
DSC_0785
Premiati con la “Stella di Bronzo” al merito sportivo Michele Sibillano, dirigente regionale Fgci e giudice sportivo,

Michele Sibillano
Michele Sibilano

Mario Walter Oliva, dirigente Aci-Csai,
DSC_0827
Mario Walter Oliva

Luciano Spera,consigliere nazionale Fitarco,
Luciano Spera
Luciano Spera

Pasquale Paolo Polese, presidente provinciale del Cip.
DSC_0837
Pasquale Paolo Polese

Medaglia di bronzo al valore atletico per Vito Postiglione.
Vito Postiglione
Vito Postiglione

Il comune di Marsico Nuovo si aggiudica il “Premio Riviello” destinato agli enti che si distinguono per la costruzione di impianti sportivi.
DSC_0870
Ospite d’eccezione Francesco Colonnese a cui è stato consegnato direttamente dal presidente del Coni, Leopoldo Desiderio, il “Premio Salvatore Pica”.
DSC_0770
Nella giornata materana, alla presenza di Leopoldo Desiderio (presidente Coni), Eustachio Tortorelli (delegato provinciale Coni per Matera), Nico Trombetta, Antonio Bruno, Emanuele Vizziello, Francesco Gerardi e Vincenzo Travascio, sono stati premiati con la “Stella d’Argento” i dirigenti provinciali Carmine Acquasanta, Sergio Galante e Francesco Nola.
“Stella di Bronzo” per i dirigenti Nino Caprulli, Luciano Costantino Di Ruvo, Sigismondo Mangialardi, Francesco Paolo Taccardi, Emanuele Vizziello.
L’atleta Giuseppe di Cuia si aggiudica la Medaglia d’argento per la kickboxing.
Ad Antonella Gioia viene consegnato un premio per la vittoria ai campionati europei Special Olympic.
Il premio “Rubino” viene consegnato al comune di Montescaglioso come ente più attivo nello sport.
Al tecnico Enzo Viti viene consegnato il premio “Duni”.
Altri premi sono stati assegnati alle società sportive, ai dirigenti, tecnici, atleti, associazioni ed enti di tutta la Basilicata che si sono distinti, nel 2014, per meriti sportivi e per il loro contributo allo sport regionale.