Martedì 19 ottobre 2021 – Il rombo dei motori delle moto e il vociare dei numerosi appassionati delle due ruote che raggiuneranno Cancellara faranno da magica colonna sonora, domenica 24 ottobre prossimo, in occasione della quinta edizione della Motocavalcata BasilicataOffRoad.

Ad organizzare la manifestazione è il Moto Club Basilicataoffroad (iscritto alla Federazione Motociclistica Italiana), composto da giovani appassassionati di uno sport che fa proseliti anche in Basilicata.

“Il nostro scopo – ci dice al telefono Gabriele Genzano, presidente del sodalizio – è quello di coniugare sport, turismo e storia perchè i partecipanti alla manifestazione avranno la possibilità di conoscere il centro storico di Cancellara, il territorio circostante, le nostre bellezze. Potranno assaporare i nostri prodotti tipici.
Anche quest’anno – aggiunge – si prevede una partecipazione numerosa di motociclisti provenienti anche da fuori regione, come è gia accaduto in occasione delle precedenti edizioni”.

Foto delle precedenti edizioni

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

La partenza è prevista nella zona parcheggi “zona Paip” di Cancellara.
Avvio delle pratiche di iscrizione all’evento (il costo per partecipare è di 30 euro per tutti, gratis per le donne).
Completata iscrizione, si riceverà il gadget del Motoclub e si potrà effettuare la colazione.

Una volta pronti, si partirà con una discesa in un piccolo bosco con partenza a ritmo di musica.

S’inizierà il primo anello, con il tratto cittadino molto caratteristico, che include scalinate e vicoli, e subito dopo via per OFFRoad.

Nel primo anello sono previsti 3 tratti Hard e 2 tratti Extreme, che solo in pochi riusciranno a fare.
IL PRIMO che riuscirà ad effettuare entrambi i tratti  extreme riceverà un premio del Moto Club.

Il primo anello sarà di 40 km circa che riporterà alla zona parcheggio, dove si potrà fare rifornimento di carburante (ogni partecipante deve portarselo – n.d.r.) e ricaricare le energie con il posto ristoro.

Appena pronti, si ripartirà per il secondo anello di 30 km circa dove sono previsti 3 tratti Hard e si concluderà con una salita finale a ritmo di Musica.

Quest’anno, non vi sarà il pranzo alla fine dell’evento, poiché i locali di ricezione non consentono il rispetto delle normative anti Covid-19.
Al termine della manifestazione, nella zona dei parcheggi, vi sarà comunque la possibilità di degustare una pizza fatta con forno a legna (pagamento a parte).

Non è necessario il Green Pass.