La manifestazione sportiva “GazzettaCup con Ringo” si propone non solo di promuovere la pratica sportiva tra i giovanissimi ma anche di sostenere il diritto al gioco e la sfida con se stessi prima che non gli avversari. Una manifestazione dove lealtà, impegno e divertimento si fondono insieme per realizzare un evento che permetta ai giovani atleti di inseguire un sogno, giocare la finale del torneo all’Olimpico di Roma, il 10 giugno, dove si affronteranno le 24 squadre finaliste (le 12 vincitrici delle fasi cittadine nelle due categorie, junior e young).
Gazzetta-Cup-660x330
Ragoin per cui il Centro Sportivo Italiano, la più antica Associazione di promozione sportiva d’Italia con oltre 1 milione di tesserati, ha aderito senza indugi all’evento che è stato presentato a Potenza, dal presidente provinciale del CSI, Andrea Schiavone, che ha illustrato l’organizzazione della fase regionale iniziata mercoledì 22 aprile, a Picerno, con le 8 squadre della categoria Young (classe 2003/2004) e che terminerà oggi, 24 aprile, ad Avigliano, con le 12 squadre della categoria Junior (classe 2005/06). All’iniziativa ha preso parte anche il CSI di Melfi. Le squadre vincitrici della fase regionale parteciperanno, domenica 24 maggio, alla fase cittadina di Napoli nella speranza di giocare all’Olimpico il 10 giugno prossimo.
foto