Si è disputata la quarta giornata del campionato di serie D girone H. Quasi bottino pieno per le 4 formazioni lucane, solo alla Vultur Rionero di mister Sosa non è riuscita l’impresa di battere in trasferta il Bisceglie, tra le candidate più quotate alla vitoria finale del Campionato.

Il Potenza, sul campo del Picerno vista l’ormai nota indisponibilità del Viviani, centra una vittoria fondamentale per 4-3 contro il Trastevere, raggiungendo a quota 9 punti proprio la formazione laziale al secondo posto in classifica.

Le reti per la compagine potentina sono state siglate da D’Allocco al minuto 18′, da Ungaro al 30′ e da Pepe con una doppietta in rapidissima successione ai minuti 45’e 46′. Per i Laziali inutili le reti di Massella al 41′ e di Tajarol e di Lorusso rispettivamente al 63′ ed all’84’.
Anche la Virtus Francavilla si impone in casa con un netto 3 – 1 sui rivali del Manfredonia raggiungendo così quota 6 punti condividendo la sesta posizione in classifica con Nocerina e San Severo.
Sinnici bravi a capovolgere il risultato dopo il rigore al minuto 14 segnato da La Porta. I ragazzi di mister Lazic vanno in gol sul finire della prima frazione di gara con Aleksic al 45′ su calcio di rigore, raddoppio siglato da Fanelli al 48’e giochi definitivamente chiusi  al 56′ sempre con il serbo Aleksic per la sua personale doppietta.

Vittoria anche per il Picerno di Pasquale Arleo che in Puglia, sul campo del Madrepietra Daunia, ritrova i tre punti ma sopratutto ritrova Esposito e Lolaico. I due, fuori da inizio stagione a causa di problemi fisici, giocano e siglano anche una rete a testa. Il funambolico attaccante campano ritrova la rete al minuto 76, mentre l’ex capitano del Potenza all’82’. Pugliesi che passano in vantaggio al minuto 8 con De Luca ma sono poi raggiunti da Tedesco al 36′. Inutile al minuto 88 la rete di Cinque per  il Madrepietra Daunia che fissa il risultato sul definitivo 2 – 3.

Az_Picerno_18_agosto_2016-48

Unica nota negativa è la sconfitta della Vultur Rionero che subisce tra il 35′ ed il 38′ due reti in casa del Bisceglie con Lattanzio e Montaldi. Per i bianconeri inutile il rigore all’85’ siglato da Rabbeni che fissa il risultato sul definitivo 2 – 1.

Risultati quarta giornata

schermata-2016-09-25-alle-20-02-56

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Classifica

schermata-2016-09-25-alle-20-03-07

Prossimo turno

schermata-2016-09-25-alle-20-03-22
fiera_2