Ottava giornata del Campionato di Serie D, Girone H, che non vede nessuna delle quattro formazioni lucane uscire vincente.

Pareggia il Potenza di mister Pirozzi sul campo dell’Herculaneum: Todino segna la rete dell’uno a zero per i rossoblù dopo 7 minuti dal fischio d’inizio; Adamo, 22 minuti più tardi, realizza il definitivo 1 a 1.

Zero a zero sia per il Francavilla di Rako Lazic che strappa un punto importante sul campo della Nocerina, sia per la Vultur Rionero del “Pampa” Sosa che chiude a reti bianche la gara contro il Nardò.

Al “Curcio” di Picerno, invece, i melandrini perdono 4 a 3 contro la Gelbison di mister Pepe (nella foto di copertina un momento della partita). Ad aprire le marcature (dopo il rigore sbagliato da Emanuele Esposito) è l’ex della partita, De Luca, che realizza, al 42′ del primo tempo, la rete dell’uno a zero. Gli altri sei gol arrivano tutti nella ripresa: al 48′ pareggia Maggio, al 57′ Giordano sigla il vantaggio degli ospiti; al 62′ Casada riporta il risultato in parità; dopo 60 secondi è di nuovo Giordano a siglare la rete del 3 a 2; al 76′ Palumbo fa esultare i tifosi malandrini che poi affondano, all’86’, alla quarta rete della Gelbison, che porta la firma nuovamente di Maggio.

“Nella mia carriera non mi è mai capitato di prendere quattro gol in casa, sono cose che mi lasciano fuori dai panni. Chiedo scusa al pubblico di Picerno”. Questo è quanto dichiarato dal tecnico melandrino, Pasquale Arleo, in sala stampa a fine partita.

L'abbraccio, a fine partita, tra Pepe e Arleo
L’abbraccio, a fine partita, tra Pepe e Arleo

Tabellino Picerno – Gelbison 3 – 4

PICERNO (3-4-1-2): Ioime, Lolaico (dal 61′ Pisani), Giannotta (dal 65′ Tedesco), Miglionico, Impagliazzo, Conti, Casada, Agresta, De Luca (dal 75′ Di Senso), Palumbo, Esposito. A disposizione: Carlino, La Gioia, Lancellotti, Ricciardi, Langone, De Cristofaro.
All.: Pasquale Arleo
GELBISON (3-4-1-2): D’Agostino, Ferraioli, Giordano, Cammarota (dal 78′ Pecora), De Feo (dal 79′ Penta), D’Orsi, Mejri, Manzillo, Cappiello, Maggio, Falco (dal 72′ Yeboah). A disposizione: Faggiano, De Marco, Di Fraia, Menna, Perillo, Gisonni.
All.: Alfonso Pepe
Reti: De Luca (P) 42′, Maggio (G) 48′, Giordano (G) 57′, Casada (P) 62′, Giordano (G) 65′, Palumbo (P) 76′, Maggio (G) 86′
Arbitro: Claudio Penetella di Bari (Parisi-Petracca)
Ammonizioni: 14′ Maggio (G), 36′ Giordano (G), 60′ Esposito (P), 70′ Palumbo (P)
Croner: 7 (P) – 6 (G)
Recupero: 1′ p.t. 5′ s.t.
Spettatori: 600 circa (circa 40 ospiti)

Pochi minuti fa un comunicato ufficiale dell’Az Picerno, ha annunciato che già da domani la squadra riprenderà gli allenamenti e che sono stati annullati tutti i permessi concessi ai propri calciatori che rimarranno a Picerno per preparare al meglio la trasferta di Manfredonia.

Tutti i risultati dell’ottava giornata

schermata-2016-10-23-alle-22-07-31

La classifica

schermata-2016-10-23-alle-22-07-56
pavese-banner-2