mercoledì, Dicembre 7, 2022
spot_img

Albano ha festeggiato Donatello Angerame campione italiano di kickjitsu

Angerame, atleta dell'Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza è stato anche selezionato fra gli atleti che indosseranno la maglia azzurra ai Campionati Mondiali di shoot boxe e kick jitsu che si terranno il prossimo autunno in Russia

Altri articoli

- Advertisement -spot_img

Domenica 1 agosto 2021 – La comunità di Albano di Lucania, ha festeggiato il successo del suo concittadino Donatello Angerame, per i suoi meriti sportivi.

Angerame, atleta dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza, ha conquistato infatti il titolo italiano di kickjitsu ai Campionati Italiani Assoluti Federkombat e si è distinto al Collegiale dove è stato selezionato fra gli atleti che indosseranno la maglia azzurra ai Campionati Mondiali di shoot boxe e kick jitsu che si terranno il prossimo autunno in Russia.

Si aggiunge così alla rosa degli atleti lucani selezionati nella Nazionale Italiana, Debora Fiorino, Vito Montemurro, Alla Stiven, Antonio Gravela, Michele Dichio, Gabriel Bozza, Lorenzo Zaccaro dei Team dei Maestri Biagio Tralli e Gino Clemente.

Il Sindaco di Albano, Rocco Guarino, premia Angerame

Alla tavola rotonda organizzata dall’ Amministrazione Comunale e moderata dal Sindaco Rocco Guarino, hanno partecipato Donatello Angerame, il D.T. dell’Accademia Massimiliano Monaco, il Vicepresidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Kickboxing Muay-Shootboxe-Sambo, Maestra Serena Lamastra – che ha portato i saluti del Presidente Maestro Biagio Tralli – il Presidente dell’Accademia Maestro Bartolo Telesca, anch’egli premiato durante la serata.

Grande la partecipazione dei cittadini di Albano e degli atleti dell’Accademia in una serata di festa e celebrazione non solo del successo di Angerame, ma dello sport e delle arti marziali che, come emerso dagli interventi, rappresentano un’occasione di formazione e crescita a 360 per bambini e adulti e uno strumento di difesa efficace per tutti i praticanti.

Mentre cresce l’attesa per i Mondiali di Kickjitsu, l’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento resta intanto in attesa della convocazione di altri due suoi atleti , Carmine Rutigliano e Simone Fabrizio.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli