Vola alto l'Itcg Loperfido-Olivetti di Matera. L'Enac certifica corso di studi

180

Importante e prestigioso riconoscimento per l’Itcg Loperfido-Olivetti di Matera.
L’Ente nazionale aviazione civile (Enac) ha certificato il corso di studi dell’indirizzo “Trasporti e Logistica-Conduzione del mezzo aereo” dell’Istituto.
A riguardo, nell’aula magna dell’Itcg , in Via Moro, si è tenuto un seminario di formazione con il dott. Marco Duspiva, della Direzione “Gestione Spazio Aereo” dell’Enac.

La certificazione ottenuta dall’Itcg permetterà agli studenti, subito dopo la Maturità, di affrontare gli esami per conseguire la licenza di “Operatori del servizio informazioni volo (Fiso).

La stessa licenza nazionale, è bene sottolinearlo, avrebbe un costo variabile tra 4000 e 6000 euro se la scuola di Matera non fosse stata certificata dall’Enac quale centro di formazione.
Questo, dunque, è un ulteriore traguardo che tutto il personale docente dell’Itcg “Loperfido Olivetti” ha raggiunto, ampliando sempre di più l’offerta formativa dell’indirizzo aeronautico, unico su tutto il territorio regionale, e all’avanguardia dal punto di vista laboratoriale con la presenza di simulatori di volo, apparati di simulazione di impiantistica idraulica, elettrica e pneumatica di un aeromobile, simulatori del controllo del traffico aereo per le comunicazioni terra-bordo-terra fra piloti e torre di controllo ed altri dispositivi.

Il diploma in “trasporti e logistica” è immediatamente spendibile nel mondo del lavoro.
Sono umerosi, infatti, gli sbocchi professionali che lo studente può intraprendere.
Il perito dei trasporti e della logistica articolazione conduzione del mezzo aereo ha competenze che vanno dalla navigazione aerea (ruolo pilota/comandante) all’assistenza alla navigazione aerea (ruolo controllore del traffico aereo), dalla gestione dell’area aeroportuale alla logistica del trasporto aereo, dall’industria aeronautica per il mantenimento in efficienza degli aeromobili alla gestione dei servizi aeroportuali. Oltre a consentire l’accesso a tutte le facoltà universitarie, alle società di gestione aeroportuale, al settore manutenzione e controllo degli aeromobili, alle industrie aeronautiche ed aerospaziali, consente anche l’accesso, previo concorso, alle accademie militari, alla società di navigazione aerea nazionale (Enav) ed all’ente di gestione dell’aviazione civile (Enac).

Il possesso del titolo di perito del trasporto aereo può costituire un canale preferenziale e/o motivo di punteggio aggiuntivo in concorsi, sia in ambito militare che civile.