PARCO TECNOLOGICO SANITÀ, FONDI ASSEGNATI IN BASE ALLA POPOLAZIONE AD ASP, ASM, CROB E SAN CARLO

349

Giovedì 2 dicembre 2021 – “Per la prima volta, abbiamo assegnato alle aziende sanitarie i fondi disponibili per il finanziamento degli interventi infrastrutturali e per l’ammodernamento del parco tecnologico in sanità, in base a un dato oggettivo, come la popolazione, e non in base a criteri discrezionali o “politici”. Si tratta di un segnale di trasparenza, di vicinanza a tutti i territori, senza penalizzazione alcuna, ma con l’obiettivo di creare un clima di rinnovata fiducia e appartenenza verso la Basilicata. L’obiettivo è costruire una Sanità su misura del territorio e di affidare le scelte politiche e aziendali unicamente ai dati oggettivi, che chiunque può riscontrare”. Lo afferma in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Basilicata, Rocco Leone
Nel dettaglio, su un totale di 111.654.086,06 euro:

  • 33.496.225,82 sono andati in favore di ASM,
  • 22.330.817,21 ad ASP,
  • 11.165.408,61 al CROB,
  • 44.661.634,43 all’AOR San Carlo.