L’Asp Basilicata comunica che per il territorio della provincia di Potenza è disponibile il vaccino Novavax, non a RNA messaggero. “Gli utenti non ancora sottoposti a vaccino e che volessero procedere alla vaccinazione con questo farmaco-fanno sapere il Direttore Generale Giampaolo Stopazzolo ed il Direttore Sanitario Luigi D’Angola- possono fare richiesta direttamente al proprio Medico di Medicina Generale che a sua volta potrà chiedere la fornitura di dosi da inoculare direttamente presso il proprio studio per snellire le procedure e completare il livello di popolazione vaccinata”. In alternativa, i pazienti possono recarsi anche direttamente presso l’Hub vaccinale di riferimento, e trattandosi di prima dose non è prevista alcuna prenotazione.

Per quanto riguarda le somministrazioni delle “quarte dosi”,  è stata riattivata la funzionalità di prenotazione sulla piattaforma di  Poste Italiane che nei giorni scorsi aveva avuto problemi tecnici.

Pertanto- fa sapere la Direzione Strategica della Asp- “i soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria dovuta a cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e i soggetti sottoposti a trapianto di organo solido che hanno già completato il ciclo primario di vaccinazione compresa la dose ‘addizionale’, possono prenotare la dose “booster” sul sistema online  disponibile al seguente link:

https://accesso.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/?c=prenotazionevaccino&cver=1&e=vaccine&man=&t=https%3A%2F%2Fprenotazioni.vaccinicovid.gov.it%2Fcit%2F&ver=v3-java-3.6.1#/login

L’elenco dei principali farmaci ad attività immunosoppressiva può essere consultato al link https://www.aifa.gov.it/documents/20142/1567238/Lista_AIFA_Immunosoppressori_Dose_Addizionale.pdf

Quanto alla campagna vaccinale per i minori nella fascia d’età compresa tra i 5 e gli 11 anni, le prenotazioni si effettuano come consuetudine sulla piattaforma già attiva e le dosi verranno somministrate ogni venerdì della settimana.

Il dato della popolazione vaccinata in questa fascia d’età è dell’84,45% per la prima dose e del 78,82% per la seconda dose, mentre del 68,45% per quanto attiene la dose “booster”. La popolazione adulta over 12 vaccinata nel territorio di competenza della Asp di Potenza è invece dell’88,03% per le prime dosi, 81,45% per le seconde dosi e del 70,47% per le dosi booster o terze. Il dato nazionale è pari invece al 91,31% per le prime dosi e 89,63% per le seconde dosi.

“Con la disponibilità delle dosi di Novavax – auspicano dalla Direzione Strategica della Asp- <si conta di raggiungere quelle fasce di popolazione che fino ad oggi non si erano ancora sottoposte a campagna vaccinale per infondati timori o per scelta personale. Contiamo nei prossimi mesi di far salire i numeri dei vaccinati e raggiungere così gli standard nazionali, che pure non sono molto discostati da quelli locali”.