All’ospedale San Carlo di Potenza attivo il “Centro per i Disturbi Cognitivi e Demenza CDCD”

L’attuale sede, facilmente identificabile dall’utenza e dagli accompagnatori e quindi facilmente raggiungibile, è al piano terra con ambienti privi di barriere architettoniche presso la struttura esterna ubicata nelle vicinanze del parcheggio (fotovoltaico), frontalmente al padiglione F

252

Venerdì 18 settembre 2020 – Da ieri, 17 settembre, nell’ospedale San Carlo di Potenza è attivo l’ambulatorio “Centro per i Disturbi Cognitivi e Demenza CDCD” ex “Unità Valutativa Alzheimer UVA”, interrotto precedentemente per la necessità di assegnare i locali all’area Covid della Pneumologia.

L’attuale sede, facilmente identificabile dall’utenza e dagli accompagnatori e quindi facilmente raggiungibile, è al piano terra con ambienti privi di barriere architettoniche presso la struttura esterna ubicata nelle vicinanze del parcheggio (fotovoltaico), frontalmente al padiglione F

Il Centro presenta spazi per la visita medica, per la valutazione cognitiva e neuropsicologica e per gli interventi di “counselling”/colloqui con la famiglia; è dotato di una attività di front office/accettazione, spazi dedicati e adeguati alle esigenze dei pazienti e dei loro familiari, le singole visite saranno programmate per evitare sovrapposizioni e lunghe attese etc.).

Al CDCD afferiscono tutte le persone con anamnesi positiva per disturbo cognitivo e/o persona con disturbo comportamentale che il medico di medicina generale o altro specialista inviante ritiene possa essere correlato a disturbo cognitivo accertato o da accertare.E’ quindi necessario rivolgersi al proprio medico di famiglia per l’accesso.
Il Centro garantisce la diagnosi, la eventuale terapia farmacologica per ritardare la progressione della malattia, il piano terapeutico personalizzato, interventi di supporto psicologico sia per i malati che per i familiari.

Sulla base delle esperienze acquisite in questi anni, nonché secondo le indicazioni nazionali, il centro è costituito da un team multidisciplinare: 1) medico specialista (neurologo o geriatra) con esperienza nella diagnosi e nella gestione delle demenze; 2) psicologo (con specifica formazione in campo neuropsicologico); 3) infermiere esperto e formato nel “case management” delle demenze.

L’attività svolta avrà il seguente calendario:

Giovedi ore 11.00-16.00 

Venerdi ore 11.00-16.00

Il numero telefonico di riferimento è: 0971612674 attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 14.00 (escluso sabato, domenica e festivi) e giovedì e venerdì dalle 8.00 alle 10.30.