In occasione della “Settimana per l’Allattamento Materno”, l’Associazione “L’albero della vita” con le ostetriche Simona Desina e Tiziana De Grazia, organizzano a Melfi, presso il Palazzo Donadoni, dalle ore 9.30, l’incontro “Storie di latte. Una goccia per la vita”.
Locandina 10x15 retro.pdf
La Settimana per l’Allattamento Materno (SAM) che si svolge dal 1 al 7 di ottobre di ogni anno, raggruppa gli sforzi di tutti i promotori dell’allattamento materno, i governi, ed enti per sensibilizzare l’opinione pubblica e per generare sostegno, utilizzando un tema diverso ogni anno.
Il tema della SAM è lanciato dalla WABA, World Alliance for Breastfeeding Action ossia Alleanza mondiale per interventi a favore dell’allattamento, un’alleanza globale di individui, reti ed organizzazioni che proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno, basata sulla Dichiarazione degli Innocenti e la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini dell’OMS e dell’UNICEF.
l tema della SAM 2015 è “Allattamento e Lavoro: mettiamoci al lavoro!”.
Il tema della SAM 2015 su donne lavoratrici e allattamento riprende la campagna sull’iniziativa “Luoghi di lavoro amici dell’allattamento” della SAM 1993. In questi 22 anni di attivismo globale è stato fatto molto per sostenere le donne nella conciliazione tra lavoro e allattamento, in particolare l’adozione della revisione della Convenzione 183 dell’ILO sulla tutela della maternità con maggiori diritti per le madri, e maggiori azioni per migliorare le leggi e le pratiche nazionali. A livello dei luoghi di lavoro, si sono viste diverse azioni per sostenere l’allattamento o renderli “mother-friendly”, ad esempio assegnando dei premi ai datori di lavoro amici dell’allattamento, così come è aumentata la consapevolezza del diritto ad allattare delle madri lavoratrici. Eppure, dopo più di vent’anni, i monitoraggi mondiali sui progressi nel campo dell’alimentazione di neonati e bambini mostrano che questo quarto obiettivo della Dichiarazione degli Innocenti (del 1991) è ancora il più difficile da raggiungere!
Gli obiettivi della SAM 2015 sono:

  1. Attivare ogni settore ad un sostegno multidimensionale affinché tutte le donne possano lavorare e allattare.
  2. Intensificare le azioni affinché i datori di lavoro diventino Amici delle famiglie/genitori/bambini e madri, e sostengano e facilitino attivamente le mamme lavoratrici a continuare ad allattare.
  3. Informare la gente sui più recenti diritti internazionali riguardo la Tutela della Maternità, e aumentare la consapevolezza della necessità di rafforzare la relativa legislazione nazionale, implementandoli.
  4. Mostrare, facilitare e rafforzare quelle pratiche che aiutano ad allattare le donne che lavorano senza copertura assistenziale e previdenziale
  5. Coinvolgere e associarsi con gruppi con obiettivi specifici come sindacati, associazioni di categoria, gruppi di donne e di giovani, per tutelare il diritto delle donne di allattare sul luogo di lavoro.