Attivo il Punto di Raccolta di sangue a Rotondella | La Fidas organizza giornata di donazioni

361

Sabato 24 dicembre 2022 – Si è svolta a Rotondella la prima giornata di raccolta di sangue all’interno del Distretto Sanitario di via Gramsci, dopo l’iter di accreditamento dello stesso come p.d.r. (punto di raccolta).
I donatori di Fidas Rotondella – precisa il Presidente Giovanni Spafafino – possono finalmente avere un luogo confortevole per continuare a donare il sangue e gli emoderivati.
Fidas Rotondella è ben radicata nella comunità rotondellese, molto attenta al coinvolgimento dei giovani e promotrice di numerose attività che la rendono protagonista e animatrice del tessuto sociale della cittadina.

Da sinistra: Toscano, Ripoli, Persiani

Una giornata di festa per tutti i volontari, i donatori e l’intera comunità con una sala prelievi che ieri ha accolto ben 30 donatori con un’alta presenza di giovani. È stato il presidente regionale di Fidas Basilicata, Pancrazio Toscano, a donare per primo per onorare i ben 26 anni di attività della sezione di Rotondella.

“Da qualche anno le attività di raccolta di Fidas Rotondella venivano svolte nell’autoemoteca” ha affermato Rosanna Persiani, presidente della locale sezione, “in attesa dell’assegnazione dello spazio all’interno del Distretto Sanitario.
Già nel 2014 era stata attribuita una stanza con delibera della Regione Basilicata, ma abbiamo dovuto attendere il completamento dei lavori per raggiungere l’obiettivo.
Siamo molto felici del risultato raggiunto e orgogliosi del percorso della nostra sezione in questi anni, soprattutto per assicurare un ricambio generazionale sia tra i donatori che a livello dirigenziale.

Il Punto di Raccolta fisso – prosegue – ci darà una ulteriore spinta per incrementare la raccolta. Anche quest’anno supereremo le duecento sacche raccolte, sono esattamente 229 quelle consegnate ai centri trasfusionali della Regione.
Ringrazio di cuore il Presidente Toscano per averci onorato della sua presenza e per aver dato l’esempio porgendo il braccio per primo, lo staff operativo della mia sezione ed in particolare il vicepresidente Nicola Ripoli, Antonella Tarantino, Giusy Gentile, il responsabile giovani Davide Accettura e tutto il consiglio direttivo.

Doveroso un ringraziamento al a Paolo Ettorre, delegato Fidas Basilicata, che ci ha accompagnati nel percorso di accreditamento. Ringraziamo anche il nostro Dott. Antonio Divincenzo che da poco è entrato a far parte della famiglia di Fidas Basilicata e ieri ha accolto i nostri donatori.
Un grazie anche al Presidente di Tri.Do.Sa Fidas ENEA, Mimmo Stigliano, che segue le nostre tappe fin dall’inizio.
Come ribadisco in ogni occasione,- conclude Toscano – tutto questo non sarebbe possibile senza l’affetto e la solidarietà di tutti i donatori”. In serata si è svolta l’assemblea dei soci per l’approvazione del nuovo statuto per l’inserimento dell’associazione nel RUNTS (Registro Unico Nazionale Terzo Settore).