“Ieri si è scritta una bellissima pagina di partecipazione democratica. L’Italia ha dimostrato ancora una volta di essere un grande Paese. Nel campo del no c’è stato un pezzo irrinunciabile del centrosinistra”.

E’ quanto ha dichiarato Roberto Speranza all’indomani del voto sul referendum costituzionale.

speranza_de-mita
Speranza all’incontro sul referendum a Potenza insieme a De Mita

“Noi lo abbiamo rappresentato dentro il Pd – ha aggiunto Speranza – Il risultato che si preannuncia dimostra che eravamo nel giusto a difendere le convinzioni nostre e di molti militanti e cittadini del centrosinistra.

“Anche dalla Basilicata arriva un segnale fortissimo. La voce chiara e nitida di chi non vuole rinunciare alla propria autonomia territoriale a partire dalla grande questione energetica – ha concluso l’esponente della minoranza PD – È una voce che non può più restare inascoltata e che chiede maggiore autorevolezza e più vigore nei rapporti con il governo nazionale”.