Sanità privata, Pessolano (Azione): Bardi risolva al più presto la crisi, i lucani non possono aspettare altro tempo 

154

Giovedì 5 gennaio 2023 – “Lo stop alle prestazioni della sanità privata è il modo peggiore per iniziare questo 2023. L’enorme disagio che questa situazione sta creando ai cittadini lucani, già duramente provati dalle infinite liste d’attesa per le prestazioni sanitarie, deve essere risolto in tempi ragionevolmente brevi”.

Lo afferma in una nota Donato Pessolano, segretario regionale di Azione.

“Come diciamo ormai da tempo, non è solo con la logica dei bonus e qualche spot televisivo che si risolveranno i problemi dei lucani ma – precisa Pessolano – serve un radicale cambiamento nelle politiche sociali, di cura e negli investimenti strategici per il futuro.
Ci auguriamo che l’esecutivo regionale possa porre immediato rimedio a questo stallo anche se sulla Sanità, così come su altri dossier, Bardi ed i suoi quattro governi regionali hanno già dato ampia prova di inefficienza e di non avere alcun interesse del bene dei lucani.”