POTENZA | “Bufera” nella maggioranza al Consiglio Comunale: il sindaco Guarente revoca le deleghe agli assessori Rotunno (Idea), Fazzari e Napoli (FdI)

3932

Martedì 5 luglio 2022 – Il Sindaco di Potenza, Mario Guarente, ha revocato le deleghe agli assessori Vittoria Tiziana Rotunno (Idea): Pari opportunità- Politiche giovanili- Attività produttive – Politiche per l’infanzia; Maddalena Fazzari (Fratelli d’Italia):Ambiente ed Energia); Michele Napoli (Fratelli d’Italia): Vice Sindaco, con incarico ai Lavori Pubblici.

Con lo stesso decreto Guarente mantiene gli incarichi che erano di competenza dei predetti assessori e ha nominato vice sindaco Antonio Vigilante.

I motivi della decisione Guarente li spiega nello stesso decreto di revoca degli incarichi assessorili.
“In relazione agli ultimi eventi registratisi in occasione dello svolgimento dei recenti Consigli Comunali, che hanno visto l’assenza dei gruppi politici di Fratelli d’Italia e Idea e degli Assessori di riferimento, non consentendo l’approvazione dei provvedimenti iscritti all’ordine del giorno, risulta compromesso quel rapporto di fiducia politico-programmatico necessario alla prosecuzione unitaria dell’attività di governo della Città.

Sottolineata l’importanza e l’urgenza di garantire al Sindaco la possibilità di perseguire con piena efficienza e operatività il programma politico sulla base del quale ha ottenuto il consenso popolare per ricoprire tale importante carica e di assicurare altresì la coesione e l’unità di indirizzo della Giunta comunale;

Verificato che, alla luce anche della nota firmata in data odierna dai gruppi di maggioranza Noi con l’Italia, Forza Italia, Lega, Lista civica per la città e Potenza Civica Guarente Sindaco, a tutela della prosecuzione unitaria dell’azione di governo, il perseguimento di tali obiettivi non rende compatibile la permanenza in carica degli assessori Vittoria Tiziana Rotunno, Maddalena Fazzari e Michele Napoli nella compagine della Giunta”.



Che il clima fosse diventato rovente all’interno della maggioranza in Consiglio Comunale a Potenza si era capito dal tono della dichiarazione del Sindaco Guarente in Consiglio Comunale con la quale ha stigmatizzato l’atteggiamento di Fratelli d’Italia e Idea. LEGGI ARTICOLO SUCCESSIVO…