Polese (IV): “Il centro storico di Potenza vive uno status inaccettabile di vandalismo e deturpazione e si pensa a multare i commercianti”

809

Potenza, domenica 28 giugno 2020 – “Mentre il centro storico di Potenza vive uno status inaccettabile tra vandalismo e deturpazione, si pensa a punire i poveri commercianti con multe salatissime, come se non bastasse il Covid19”.

Lo dichiara il consigliere regionale di Italia Viva, Mario Polese.

“Mi dissocio totalmente da queste metodologie. Va bene far rispettare le leggi ma la nostra città, i nostri commercianti, hanno bisogno di tutela e sicurezza, non di sanzioni”.

Leggi anche…