“Per battere la destra è necessaria unità tra chi vuole essere alternativo”. Lo ha detto Roberto Speranza a Potenza

411

Domenica 11 dicembre 2022 – “Un soggetto politico nuovo che possa essere alternativo alla destra. Perchè questo si possa fare, c’è bisogno di rimanere uniti”.

E’ il messaggio che da Potenza, sua città di origine, ha lanciato il segretario di Articolo Uno, Roberto Speranza, incontrando iscritti e simpatizzanti.

“Bisogna mettere da parte le divisioni che ci sono state. Questo – ha aggiunto – sia a livello nazionale dove stiamo facendo un percorso costituente, sia a livello locale. Non servono veti, non servono divisioni.
In questa fase costituente, insieme ad Articolo uno, vi sono il Partito Democratico, a Demos e – ha detto Speranza – non escluderei anche il Movimento 5 Stelle.

Per Speranza non è un problema di segretari ma prioritario – ha ribadito – è mettere insieme tutti coloro che, alternativi alla destra, si ritrovano su proposte concrete che possano consentire di risolvere i problemi sociali, primi quelli della sanità, della scuola, dell’ambiente, del futuro dei giovani. Per Speranza, quello che è importante è che cadano i veti.
Il Segretario di Articolo Uno ha fatto riferimento anche alla situazione della sanità in Basilicata, per la quale – ha ricordato – ha messo da Ministro più risorse, sperando che gli altri facciano lo stesso.