Pd Potenza su ospedale San Carlo: "Sempre più oggetto di speculazioni politiche"

40

“Noto con amarezza che il San Carlo di Potenza è sempre più oggetto di speculazioni politiche. L’ultima, in ordine di tempo, è relativa alle dichiarazioni dell’assessore regionale Rocco Leone sul futuro del servizio di radioterapia dell’ospedale de capoluogo”.

Lo sostiene il Segretario del Circolo potentino del Partito democratico, Donato Pessolano.

“Se aggiungiamo la vicenda della neonatologia e le dichiarazioni del presidente dell’ordine dei medici di Basilicata che segnala un generale malessere della categoria professionale che rappresenta – agiunge Pessolano – viene da interrogarsi su quale sia l’indirizzo politico che questa maggioranza ha in mente. Come segretario del Partito Democratico di Potenza, chiedo che si apra una discussione seria e che, senza equivoci o tatticismi di sorta, faccia comprendere soprattutto ai cittadini quale sarà il futuro del San Carlo di Potenza. Chiedo al Sindaco e al Presidente del Consiglio di Potenza di calendarizzare una seduta pubblica sul tema, allargando la partecipazione anche all’assessore regionale Leone e al neo ministro Speranza, per dibattere in sede istituzionale del futuro del polo ospedaliero del capoluogo”, conclude Pessolano.