Si è svolto venerdì mattina, a Melfi, presso la sede del Partito Democratico, un incontro che ha visto protagonisti Francesco Nicodemo, consigliere alla comunicazione di Palazzo Chigi, e Luigi Marattin, consigliere economico con delega agli enti locali. I due uomini dello staff di Matteo Renzi hanno discusso, insieme ai cittadini e agli amministratori, su varie tematiche relative al ruolo degli enti locali, alle prospettive di sviluppo del Sud, al referendum costituzionale. Ad accoglierli anche il sindaco uscente Livio Valvano.

Francesco Nicodemo, consigliere comunicazione Palazzo Chigi
Francesco Nicodemo, consigliere comunicazione Palazzo Chigi

“Melfi rappresenta oggi un modello di Sud possibile – ha dichiarato Francesco Nicodemoa dimostrazione proprio che il Sud ce la può fare puntando sulle proprie qualità e contando su un governo amico che guarda al Mezzogiorno non più come un bacino elettorale ma come un luogo ideale in cui creare sviluppo per l’intero Paese”.

Luigi Marattin, consigliere economico con delega agli enti locali di Palazzo Chigi
Luigi Marattin, consigliere economico con delega agli enti locali di Palazzo Chigi

“La politica territoriale è quella che tocca più da vicino i cittadini e determina la qualità dell’azione politica – ha detto Luigi Marattin – Il governo Renzi, attraverso i Patti con il Sud, ha voluto razionalizzare quelle risorse che per decenni, la politica, ha sempre utilizzato esclusivamente per comprare consenso. Oggi, invece, è possibile metterle a sistema destinando, tali risorse, a progetti che possano rilanciare tutto il Sud attraverso tre linee di intervento principali: potenziamento serio delle infrastrutture, lotta alla criminalità e valorizzazione delle eccellenze”.

Di seguito l’intervista a Francesco Nicodemo e luigi Marattin