“Il lavoro politico e di dialogo tra le forze di centro, portato avanti dai Consiglieri Regionali Aurelio Pace e Francesco Mollica, convogliati nel nuovo e vitale soggetto politico che parte da Melfi ed è indicato come “Melfi al Centro” apre di certo nuovi scenari futuri e può diventare, dopo Melfi e le prossime consultazioni amministrative nella città di Federico II, l’occasione per creare un progetto che possa presto diffondersi a tutta la regione, ridando valore vero e reale alle forze di centro”.

Con queste parole si è espresso ieri, durante un incontro con alcuni rappresentanti del Partito Popolare, il Vice Coordinatore Provinciale dello stesso partito Donato Cappiello che ha poi aggiunto “ci fa piacere sapere di ciò che si è fatto per arrivare a questa nuova, importante coalizione che rappresenta, e tiene unite, le forze di centro come vera, nuova, forza. Inoltre, sapere che Melfi, ancora una volta diventa laboratorio politico, conferma il suo ruolo forte, in ambito territoriale, vista la presenza del polo dell’automotive che tanto dà in termini di valore e di economia alla Basilicata tutta, ma anche la possibilità di dialogare in maniera diversa con regione ed istituzioni, ridando valore al centro ed a coloro che, come Pace, Mollica, i rappresentanti delle tre liste già presenti a Melfi, credono nelle idee e negli uomini che vi prendono parte”.

Donato Cappiello, Vice Coordinatore Provinciale Partito Popolare
Donato Cappiello, Vice Coordinatore Provinciale Partito Popolare

Un qualcosa che rappresenta davvero “un nuovo modo di proporsi ai cittadini e di fare politica – ha concluso Cappiello, ricevendo in tal senso il riscontro positivo dei presenti – che può essere davvero fondamentale per proporsi anche al resto della Basilicata, nel prossimo futuro ed anche a tutti i centri piccoli e grandi della stessa che sono delusi dal vecchio modo di fare che, ormai da troppi anni, ha escluso proprio il vitale e propositivo centro, che ora si ripropone con forza e riparte dalla città di Melfi per diventare, a breve, forza politica ed innovativa ovunque nella nostra regione”.