Venerdì 15 ottobre 2021 – “Con la scomparsa di Giacomo Nardiello la Basilicata tutta perde una figura importante della vita pubblica e politica.”

Lo ricorda con una nota l’ex segretario dei Comunisti Italiani di Basilicata, Giovanni Soave.

“Giacomo – afferma – ha rappresentato nelle Istituzioni l’anima popolare. E’ stato da sempre vicino alle persone più umili, le ha rappresentate e sostenute con passione ed entusiasmo sia da sindaco di Ruoti, sia da consigliere provinciale che da vice presidente del Consiglio regionale di Basilicata.

E’ stato tra i fondatori del Partito dei Comunisti italiani in Basilicata ed è stato un dirigente di spicco dello stesso.

Persona semplice che nonostante abbia ricoperto le più alte cariche regionali non ha mai perso di vista le sue origini. La sua umiltà l’ha accompagnato per tutta la via. Amico e compagno leale con tutti.

Con Giacomo Nardiello scompare una bella figura della Sinistra di Basilicata”.

I funerali sabato 16 ottobre, alle 10, nella chiesa Don Bosco a rione Risorgimento a Potenza.