Di Maio: Matera sarà sede del G20 Esteri del 2021

1626

Sabato 10 ottobre 2020 – Il G20 Esteri del prossimo anno si terrà a Matera. Lo ha annunciato il Ministro degli Esteri. Luigi Di Maio, giunto nella Città dei Sassi insieme ad altri esponenti del partito e del Governo per festeggiare l’elezione a Sindaco di Domenico Bernardi.

“Con il sindaco Bennardi (M5S) – ha detto a riguardo Di Maio – ci siamo detti in questi mesi che vogliamo far conoscere sempre di più Matera in tutto il mondo: quale migliore occasione del G20 Esteri portando qui 30 delegazioni dai Paesi più importanti del mondo”.

“Nei territori dove dialoghiamo con le altre realtà – ha aggiunto – risultiamo vincenti ma per farlo servono persone in gradi aggregare e su questo il sindaco Bennardi è  stato bravissimo. Adesso dobbiamo preoccuparci dei servizi dei cittadini che ci hanno votato. Adesso siamo concentrati sul mettere in piedi tutte quelle iniziative che servono per realizzare il programma. E non vogliamo utilizzare il risultato di Matera o di altre città per teorie nazionali. Adesso bisogna lavorare sul territorio, realizzare quello che abbiamo promesso. E come lo facciamo qui per le comunali, allo stesso modo dopo la vittoria del referendum avevo promesso ai cittadini che avremmo lavorato ad taglio dello stipendio dei parlamentari, per la riforma dei regolamenti per evitare cambi di casacca continui. Lasciatemi dire che sono ore particolari per l’Italia. La curva dei contagi sta salendo. Ho condiviso pienamente l’intenzione del sindaco di non svolgere l’evento di piazza perchè siamo in un momento particolare. Io chiedo ai cittadini – ha proseguito Di Maio – responsabilità, soprattutto ai più giovani. Chiedo a loro di essere responsabili, di evitare assembramenti in tutta Italia, soprattutto la sera quando ci si vuole concedere un momento in un locale, attenzione perchè ne va della loro vita, della salute dei loro genitori e dei loro nonni. Scaricate l’App Immuni, scarichiamo tante sciocchezze con queste app, scarichiamone una intelligente che ci serve per tracciare e garantire la nostra salute. E poi il lavoro che stiamo facendo è quello sul vaccino. La normalità potrà iniziare a tornare quando cominceremo le vaccinazioni. E per fare questo abbiamo fatto un accordo importantissimo a livello europeo, continentale, insieme a Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, Olanda. Ci sono diverse centinaia di milioni di dosi per questo accordo”.

“Le prime dosi – ha assicurato Di Maio – saranno pronte entro la fine dell’anno e serviranno principalmente per gli operatori sanitari, per le forze dell’ordine e poi come ha detto il Ministro Speranza contiamo di andare a regime entro la metà del 2021.
Questo significa che dobbiamo stringere i denti nei prossimi mesi, stare attentissimi, massima responsabilità perchè non avremo il vaccino prima di fine anno e poi dobbiamo iniziare la campagna di vaccinazione. Per fare questo abbiamo bisogno di tempo, responsabilità dei cittadini e l’appello ai più giovani è quello di stare attenti, perchè rischiano di colpire la salute dei propri genitori e dei propri nonni”.

Nel pomeriggio nella sala Mandela del Comune di Matera si è svolto un incontro tra il Sindaco di Matera, Domenico Bennardi e i rappresentanti del Governo Italiano.

All’incontro hanno partecipato il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il Viceministro dell’Interno, Vito Crimi, il Sottosegretario al Ministero dell’Interno Carlo Sibilia, il Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, Mirella Liuzzi, il Viceministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Presenti anche il deputato Francesco D’Uva, e i senatori Vito Petrocelli e Paola Taverna. Sono intervenuti in collegamento remoto il Ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli, il viceministro della sanità Pierpaolo Sileri, il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione Paola Pisano, il ministro della giustizia, Alfonso Bonafede, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Laura Agea, il Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Giancarlo Cancelleri.

Fonte: Sassilive.it

LE DICHIARAZIONI DI BENNARDI

“La giornata che sta per concludersi rappresenta l’inizio di una proficua intesa tra il Governo e la città di Matera.Una collaborazione auspicata che prende il via grazie alla disponibilità e alla vicinanza mostrata dai rappresentanti dell’esecutivo, dettata da un programma condiviso con i materani che vedrà pian piano la sua realizzazione.Tanti i temi trattati: dalla viabilità alla sanità, dalla mobilità sostenibile alle tecnologie emergenti. Un focus particolare è stato posto sulla possibilità di ospitare il G20 il prossimo giugno.Ringrazio di cuore il ministro Luigi Di Maio, i viceministri Laura Castelli e Vito Crimi, i sottosegretari Mirella Liuzzi e Carlo Sibilia, Francesco D’Uva, Paola Taverna e tutti coloro che hanno contribuito a rendere memorabile questa giornata. Un sentito ringraziamento va anche al ministro Paola Pisano e i viceministri Pierpaolo Sileri e Giancarlo Cancelleri per essersi collegati in videocall.Grazie ancora per la vostra presenza: Matera è casa vostra!”.