Abbiamo intervistato questa mattina il sindaco di Potenza, Dario De Luca, al quale abbiamo posto sei domande su sei tematiche diverse: referendum, Bucaletto, trasporto pubblico e bigliettazione elettronica, raccolta differenziata, Capodanno Rai, Potenza Calcio e stadio Viviani.

Di seguito le sei domande, nelle interviste le risposte del primo cittadino del capoluogo lucano.

1) Referendum
Il 4 dicembre si voterà sulla riforma costituzionale promossa dall’attuale Governo e i cittadini dovranno decidere, con un Si o con un No, se approvare le modifiche previste dal ddl Boschi. Il risultato della consultazione sancirà il futuro della nostra carta costituzionale e in parte anche i rapporti con le autonomie locali in quanto la riforma prevede anche la revisione del Titolo V. Qual è la sua posizione in merito?

2) Bucaletto
Il terremoto in Centro Italia ma anche il servizio del programma “Le Iene” andato in onda pochi giorni fa, hanno riaperto la questione Bucaletto. Sulla situazione della cittadella ci eravamo lasciati all’inaugurazione dei nuovi alloggi Ater e al progetto di iniziare lo smantellamento dei prefabbricati e la consegna delle chiavi ai “terremotati”, se è corretto definire tali gli attuali inquilini dei container. A che punto siamo considerando anche l’avvio del “progetto di rigenerazione urbana” per il quale il Governo nazionale ha annunciato un finanziamento, entro il 2017, di quasi 18 milioni di euro?

3) Trasporto pubblico e bigliettazione elettronica
Un’altra vicenda che in questi giorni sta rumoreggiando in città riguarda la situazione del Trasporto Pubblico Urbano e soprattutto dell’avvio della bigliettazione elettronica che da domani sarà attiva anche per l’accesso al “Ponte attrezzato” oltre che per la scala mobile “Prima”, quella che collega cioè viale Marconi con piazza Vittorio Emanuele II. Le varie soluzioni di pagamento sembrano non convincere alcuni cittadini oltre al fatto che sono emerse alcune criticità che stanno creando qualche disagio agli utenti. E’ un problema temporaneo dovuto a questa fase iniziale o c’è effettivamente qualcosa da correggere?

4) Raccolta differenziata
A che punto siamo arrivati e come hanno risposto gli abitanti di Potenza in questa fase iniziale?

5) Capodanno Rai
Potenza è pronta, sarà pronta ad ospitare l’evento?

6) Potenza Calcio e Viviani
La nostra città sembra che non stia vivendo un momento particolarmente felice, condizione questa che riguarda un po’ tutte le discipline. In questi giorni, però, a far parlare maggiormente è la situazione del Potenza Calcio e dello stadio Viviani. I tanti appassionati e tifosi hanno più volte chiamato in causa questa amministrazione perché intervenisse a riguardo. Qual è la sua opinione?

L’intervista completa