Ddl concorrenza | Caiata (FdI) su balneari: “Voteremo convintamente contro l’art. 4 e non avremo paura di andare sui litorali a cercare consensi tra i cittadini”

708

ROMA, 26 LUG – “Gli articoli 3 e 4 del provvedimento sul mercato e la concorrenza sono un fallimento nella forma e nella sostanza. Questa norma non ha rispettato i due rami del Parlamento: alcuni articoli, come quelli dei balneari, sono stati discussi in Senato, altri invece alla Camera. Fratelli d’Italia ha provato a tutelare in tutti i modi i titolari di aziende storiche e lo stesso dott. Bolkenstein aveva negato che la sua direttiva si rivolgesse alle imprese balneari. Ora finalmente capiamo il motivo per cui il segretario del PD Enrico Letta stamattina ha invitato a non andare a fare campagna elettorale nelle spiagge tra i balneari: perchè la sinistra ha votato a favore della messa a bando di tutte le concessioni. Noi invece voteremo convintamente contro l’articolo 4 e non avremo paura di andare sui litorali a cercare consensi tra i cittadini”. Cosi’ in Aula il deputato di Fratelli d’Italia, Salvatore Caiata, durante la discussione generale alla Camera sul ddl concorrenza.