Cannizzaro: “Mettersi subito a lavoro, la città ha bisogno di essere rilanciata”

104

“Finita la campagna elettorale è il momento di mettersi al lavoro con tutta la squadra che il sindaco Mario Guarente ha messo in campo perché la città ha bisogno di essere rilanciata”.

Con queste parole Francesco Cannizzaro, neo consigliere comunale, ha voluto augurare buon lavoro al nuovo sindaco di Potenza, Mario Guarente.

Cannizzaro che inizia la sua prima esperienza consiliare da candidato più votato in assoluto portando in dote un ampio consenso attraverso le 882 preferenze accordategli nella lista “Potenza civica Guarente sindaco”, ha affermato che l’intera colazione di centrodestra conosce e condivide il programma politico presentato in campagna elettorale e che proprio da quei 10 punti programmatici bisogna partire. 

“La maggioranza in consiglio e le competenze della squadra messa in campo da Mario Guarente ci consentirà di fare il meglio per lavorare nell’interesse esclusivo dei potentini”, ha detto Cannizzaro.

Piena condivisione delle parole espresse da Guarente nel momento in cui le urne lo hanno definitivamente legittimato: “Voglio ricordare le parole di responsabilità espresse dal sindaco che si è fatto portatore degli interessi di tutta la comunità potentina ed anche di chi ha espresso una scelta elettorale differente: con una maggioranza tale in Consiglio potremo lavorare serenamente nell’esclusivo interesse della cittadinanza che merita un cambiamento”, ha concluso Cannizzaro.