E’ stata convoca questa mattina, al Palazzo di Città a Potenza, una conferenza stampa dal gruppo FdI-An-Lista Civica, per fare il punto sulle ultime notizie di cronaca riguardanti gli appalti truccati e gli incarichi diretti oggetto dell'”inchiesta Eipli” (leggi) che hanno riguardato anche il Comune di Potenza.

“Non è la prima volta che Fratelli d’Italia interviene sul tema della trasparenza nell’affidamento di incarichi, tema fondamentale per rompere una volta per tutte quella rete clientelare che è il cancro di ogni amministrazione”, ha dichiarato il capogruppo in consiglio comunale di FdI-An, Giuseppe Giuzio. “Il nostro intento – ha aggiunto – è quello di fare chiarezza su come questi incarichi vengano affidati, evitando, anche quando si tratta di affidamenti diretti, di coinvolgere amici e parenti”. Giuzio ha reso noto che sarà presentata un’interrogazione sulla vicenda.

Giuzio e Vigilante
Giuzio e Vigilante

“Non è la prima volta che mi trovo a fare interrogazioni sul tema degli incarichi diretti”, ha dichiarato Antonio Vigilante, consigliere della Lista Civica per la Città. “La valutazione del merito e della qualità è sempre stata una battaglia che il sindaco De Luca ha condotto – ha affermato – mentre oggi si trova a far parte proprio di quel sistema che ha sempre fortemente denunciato”. “Ai cittadini spetta sapere quale criterio si stato utilizzato nella scelta di un professionista come l’ingegnere Cerverizzo coinvolto nella indagini della Procura di Potenza”, ha aggiunto Vigilante.

Di seguito le dichiarazioni di Giuzio e Vigilante

Sono intervenuti poi Luciano Petrullo, portavoce di FdI-An, che ha affermato, senza mezzi termini, che “De Luca, ad oggi, si è dimostrato strutturalmente inadeguato a governare la città”, avendo dimenticato quando, nei primi giorni di governo, aveva dichiarato che non ci sarebbe stato più spazio “per gli amici e gli amici degli amici”; e il consigliere di FdI, Alessandro Galella, che ha mandato un messaggio chiaro affermando che da quando il gruppo è uscito dalla giunta è venuta a mancare “l’unica diga che arginava una certa gestione del sistema di potere del Partito Democratico”.

fdi an giuzio galella

Sulla questione, come ha dichiarato Vigilante nell’intervista, non vi è stata, finora, alcuna dichiarazione del sindaco Dario De Luca.