Ferrosud, ancora senza stipendio i lavoratori

La Cassa Integrazione Straordinaria, approvata dal Mise, ad oggi ancora non vede liquidazioni da parte dell'Inps

253

Giovedì, 26 marzo 2020 – Sempre più difficile la situazione della Ferrosud di Matera i cui lavoratori – denuncia la Uil Basilicata in una nota – sono mesi che non prendono nessuna retribuzione e i relativi arretrati.
Questo – si precisa – per un balletto dei tribunali ancora non si riesce a sbloccare il DURC che permetterebbe la liquidazione delle retribuzioni.

La Cassa Integrazione Straordinaria, approvata dal Mise, ad oggi ancora non vede liquidazioni da parte dell’Inps.

Da una parte i tribunali, da una parte l’inps, nel mezzo i lavoratori che, nel pieno della drammatica situazione che stiamo vivendo, non possono neanche più a mettere in campo azioni di lotta e di protesta, vista l’emergenza sanitaria, e far sentire lo stato di abbandono che stanno vivendo.

In queste ore l’assessore Francesco Cupparo sta provando in tutti i modi a sbloccare la situazione.

Il blocco dei tribunali e la burocrazia di questo paese sta mettendo alla fame lavoratori della Ferrosud.

Invitiamo tutte le parte – conclude la nota della Uilm Basilicata- a fare un ulteriore sforzo perché, oltre al danno dell’emergenza sanitaria, i lavoratori della Ferrosud sono ormai da mesi senza salario.