Elargito dalla Total il contributo “fondo di sostegno al reddito” ai lavoratori di Tempa Rossa

170

Sabato 21 gennaio 2023 – In questa settimana, a seguito dell’accordo regionale del 30 novembre 2022, la Total ha rispettato gli impegni assunti, elargendo la somma di 2400 euro ai lavoratori a cui non era stato riconosciuto il contributo “fondo di sostegno al reddito”.

Ne dà notizia la Uil Uilm Basilicata.

Il fondo di sostegno al reddito – si ricorda in una nota – venne istituito contestualmente alla smobilitazione del cantiere del centro oli di Tempa Rossa, e prevedeva che Tecnimont si impegnasse a riconoscere, direttamente o tramite i suoi subappaltatori, ai lavoratori lucani che avevano prestato attività per almeno 12 mesi una quota economica addizionale quale forma di sostegno al reddito, pari ad euro 2400.

È stato un lungo percorso caratterizzato da notevoli difficoltà legate al mancato rispetto degli accordi da parte della Tecnimont, che ci ha indotto, come UIL UILM Basilicata, ad istituire un primo tavolo presso la Prefettura di Potenza il 16 Ottobre 2020 che consentì già allora il riconoscimento del suddetto contributo ad una platea di lavoratori che erano stati esclusi ingiustamente.

Successivamente al riconoscimento della suddetta platea, sono stati richiesti nuovamente tavoli regionali, alla presenza di Total, al fine di riconoscere ad un ulteriore platea di lavoratori, aventi i requisiti, il suddetto contributo.

Dopo un lungo confronto e dopo diversi tavoli alla presenza dell’Assessore Galella, finalmente è stato raggiungo l’accordo conclusivo che consente oggi ad ulteriori 27 lavoratori di beneficiare della suddetta somma.

Si è dunque concluso questo lungo percorso positivamente, – conclude la nota – grazie alla nostra abnegazione e anche al senso di responsabilità di tutte le parti in causa.