Venerdì 22 ottobre 2021 – Con la stabilizzazione di altre 4 unità lavorative degli ex LSU, si completa il passaggio al lavoro definitivo, avviato qualche mese fa presso il Comune di Albano di Lucania.

A darne notizia, il Sindaco Rocco Guarino e l’intera amministrazione comunale, soddisfatti per l’esito positivo che in questi anni ha portato alla chiusura della fase del precariato che inizialmente contava 9 unità.

“Si tratta di un risultato importante sia sul piano della qualità dei servizi che assicuriamo, sia sulla evidente certezza che abbiamo dato, come amministrazione, a lavoratori precari, in questo particolare e difficile momento.
Una risposta occupazione importante – ha rilevato il Sindaco Guarino – che testimonia la ferrea volontà degli amministratori locali, di superare le incertezze e le difficoltà economiche dei piccoli comuni, garantendo ai cittadini ed ai lavoratori un futuro migliore, per loro e per i loro figli.

Una importante risposta – ha proseguito Guarino – alla fame di lavoro che come Amministrazione abbiamo deciso di dare anche nella logica di evitare lo spopolamento delle nostre aree e aiutando tutti a vivere meglio e con maggiori garanzie di tutela della propria dignità di lavoratori comunali”.