#COVID – Il sindaco di Tursi al ministro Speranza: “Se lo vedo gli devo fare un vaccino nel cervello: glielo devo fare diventare come quello della gallina”

21404

Tursi (Mt), lunedì 8 marzo 2021 – Perde completamente le staffe il sindaco di Tursi, Salvatore Cosma. In una diretta sul suo profilo Facebook, il primo cittadino, infuriato per il rinvio di oltre un mese della campagna di vaccinazione anti Covid-19 alla popolazione ultra ottantenne, ne ha per tutti: dall’assessore alla sanità della Regione Basilicata, Leone, al direttore generale dell’Asm, Annese, fino al ministro della salute, il lucano Speranza. Il ritardo dell’approvvigionamento dei vaccini ha rallentato in molti Comuni lucani la somministrazione della prima dose agli ultra ottantenni dopo che molti sindaci – Cosma compreso – avevano già pianificato e avvisato i propri cittadini dell’avvio della campagna vaccinale.

Riproponiamo di seguito una parte della “colorita” diretta del sindaco Cosma. La diretta completa al link.