Si è svolto lo scorso venerdì 22 febbraio, presso GoDesk a Potenza il sesto appuntamento con #StratupCaffè, programma di community building che, attraverso incontri con esperti e professionisti, si pone l’obiettivo di alimentare il dibattito locale al fine di favorire la diffusione di competenze, stimolando l’imprenditoria lucana partendo dalla necessità di innovazione.

Questo sesto appuntamento organizzato da Michele Lo Russo, co-founder di Godesk, ha visto come ospite Giuseppe Salinari, attuale Chief Of Operations Wpp Roma, già manager del nuovo gruppo Wunderman Thompson nella capitale e nell’area centro-sud Italia e dal 2015 General Manager di J. Walter Thompson Italia, per le sedi di Milano e Roma.

Alla presenza di una copiosa platea di interessati, nel solito clima caldo, informale e familiare che gli organizzatori hanno voluto dare a StartupCaffè, l’esperienza di Giuseppe Salinari è stata volano per trattare argomenti strettamente connessi al cambiamento che sta coinvolgendo la comunicazione e la pubblicità attraverso la sempre maggiore affermazione del digitale. 

Quale modo migliore per trarre spunti di dialogo, se non attraverso l’ascolto delle strategie innovative sviluppate nelle aziende presso le quali Giuseppe svolge il suo ruolo di grande profilo e responsabilità. 

Come creare nuovi modelli e trovare nuove opportunità di business in questo momento di transizione e incertezza? Cercando di anticipare, anche sbagliando, perché anticipare è sempre meglio che inseguire. Queste ed altre le risposte e gli spunti di riflessione offerti da Giuseppe Salinari.

Di seguito l’intervista al Co di WPP Giuseppe Salinari

Di seguito le interviste al co-founder di GoDesk Michele Lo Russo