Si è svolto ieri, lunedì 6 marzo, presso il Punto Luce di Potenza, il Workshop gratuito di Fumetto, a cura della “ComicSchool” di Potenza e organizzato nell’ambito delle iniziative socio – culturali dello Studio d’Arte “Il Santo Graal” e del “Punto Luce Save The Children” gestito dalla Cooperativa Sociale Onlus “AppStart”, nell’ottica del contrasto alla povertà educativa.

Un pomeriggio dedicato ai disegni, in particolare al fumetto, per comunicare, imparare, divertirsi e, soprattutto, stare insieme.

disegni_2

disegni_6

Il laboratorio, gratuito e aperto a tutti, ha coinvolto bambini e bambine, e si è concentrato sul fumetto nel rapporto immagine-parola, tra vignetta e racconto. Particolare attenzione, quindi, è stata rivolta allo storyboard, visualizzazione grafica delle vignette, dove sulla “tavola” (“board”) si sviluppa la “storia” (“story”), il racconto, la narrazione.

disegni_3

disegni_7

I giovanissimi partecipanti si sono cimentati nel disegno di personaggi classici del fumetto e dell’animazione, come Topolino e I Simpson, seguendo gli utili consigli dei disegnatori esperti che li hanno affiancati, Saverio Calabrese e Davide Santarsiere della “ComicSchool”.

disegni_5
Le operatrici del Punto Luce Potenza con la coordinatrice Mariateresa Tucci (al centro)

«La mission del “Punto Luce Save The Children” è quella di contrastare la povertà educativa – spiega la coordinatrice del Punto Luce Potenza Mariateresa Tucci svolgendo attività gratuite rivolte a bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni e incentrate sull’accesso allo studio, al teatro, alla musica, allo sport, alla lettura e al digitale. In tutta Italia ci sono 20 Punti Luce che promuovono diverse iniziative, come la campagna di sensibilizzazione contro la povertà educativa “Illuminiamo il futuro” che si svolgerà dal 3 al 9 aprile prossimi».

disegni_4

Presso il Punto Luce di Potenza (piazza Don Pinuccio Lattuchella, rione Poggio Tre Galli) sarà anche possibile visitare, fino al 10 marzo, l’esposizione delle illustrazioni del “Calendario Dislessia 2017”, presentato lo scorso ottobre nella Sala dell’Arco del Comune di Potenza, su iniziativa  dello Studio d’Arte “Il Santo Graal”, l’AID di Potenza e la Banca Monte Pruno (orari 17.00 – 19.00, dal lunedì al venerdì. Ingresso libero).