domenica, Maggio 9, 2021
Home Cultura ed Eventi Per una toponomastica femminile | Webinar di Telefono Donna

Per una toponomastica femminile | Webinar di Telefono Donna

Oggi, lunedì 3 maggio, alle ore 18, in diretta sulla pagina Facebook dell'Associazione Telefono Donna- Potenza

Lunedì 3 maggio 2021 – Oggi, lunedì 3 maggio, alle ore 18, in diretta sulla pagina Facebook dell’Associazione Telefono Donna- Potenza si terrà il webinar: PER UNA TOPONOMASTICA FEMMINILE.

Ideato e voluto dall’Associazione Telefono Donna, parteciperanno, oltre che la presidente Cinzia Marroccoli, presidenti di diverse associazioni che hanno lavorato e lavorano per dare valore e visibilità all’operato delle donne, a partire da quelle lucane.

L’intento – si precisa in una nota – è quello di proseguire e concretizzare un progetto iniziato nel 2012, su stimolo dell’Associazione nazionale Toponomastica Femminile, intento che, partendo dalla constatazione della quasi totale assenza di strade dedicate alle donne nella città di Potenza, vuole far superare questo gap, non per una pura questione numerica ma per dare risalto a quelle donne, lucane e non, che essendosi distinte nei loro settori di appartenenza, possano essere di esempio per le giovani, dal momento che il dare il giusto valore alle donne ha a che fare direttamente con quella prevenzione della violenza tanto auspicata dalla Convenzione di Istanbul.

Dopo i saluti di chi ha patrocinato l’iniziativa: la Consigliera Regionale di Parità, Ivana Pipponzi, la Presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità, Margherita Perretti, l’Assessora alla Cultura del Comune di Potenza, Stefania D’Ottavio, l’Assessora alle Pari Opportunità sempre del Comune di Potenza, Vittoria Rotunno, seguiranno gli interventi delle rappresentanti delle associazioni: Maria Pia Ercolini, Presidente Associazione Nazionale Toponomastica Femminile; Camelia Boban, Presidente WikiDonne; Simona Bonito, Presidente Potenza Città per le Donne; Novella Capoluongo, Presidente Universum Basilicata – Associazione di Arte e Cultura; Donatella Cutro, Presidente Zonta International Club di Potenza.
Insieme, queste associazioni si faranno promotrici della proposta al Comune di Potenza di una rosa di nomi di donne meritevoli, con la consapevolezza che non basta una sola strada, ma un fiorire di targhe con nomi femminili, per contribuire al cambiamento culturale da tempo auspicato.

Concluderà l’evento Anna Rossi, Dirigente Unità di Direzione Programmazione e Innovazione del Comune di Potenza.

- Advertisment -

ULTIME NEWS