Con questa iniziativa si vuole diffondere la cultura di resistere e reagire ai rischi di catastrofe naturali in un’ottica di prevenzione. Il progetto prevede un programma di consultazioni e tavoli di confronto sul tema. Il coinvolgimento delle comunità – è stato ribadito nell’ incontro di oggi, svoltosi nella sede del museo provinciale di Potenza – deve avvenire a tutti i livelli perché si possa essere pronti ad affrontare ogni emergenza e in questo le donne possono svolgere un ruolo importante nonostante alcune rappresentanti di associazioni femminili, intervenute al convegno, hanno accusato che lo spazio in politica, nel mondo del lavoro e nella società è ancora residuale.
donne e resilienza