E’ una delle feste più antiche dell’intera regione trovando le sue origine nel lontano 1402, è la festa di Sant’Antonio Abate che come ogni anno colora le stradine di Pignola,  ridente borgo in provincia di Potenza, festa che dà il benvenuto al carnevale.Anche quest’anno per rievocare la tradizione di un popolo di boscaioli che, in occasione della festa del santo protettore degli animali, si concedevano una giornata di pausa dalle fatiche del lavoro, la comunità pignolese ha voluto ricordare quei momenti e celebrare il Santo attraverso un palio per i vicoli del centro.

Quest’anno la tradizione ha assunto un fascino speciale considerato che il M.I.B.A.C.T. (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) ha riconosciuto alla festa di Sant’Antonio ed al palio il carattere di “festa storica”.

Sentiamo dalla voce del sindaco di Pignola Gerardo Ferretti le impressioni sulla giornata odierna.