“Marseille: la cité rehabilitée” è il progetto vincitore della seconda edizione del premio Beniamino Contini –In viaggio per l’architettura, realizzato dall’arch. Marima de Pace (nella foto di copertina).
Il concorso, promosso dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Matera, ha premiato un progetto di viaggio che parte dall’analisi storica e sociale di Marsiglia, per approfondire i processi legati alle architetture, che hanno attraversato la città negli ultimi vent’anni, fino alla proclamazione a Capitale europea della cultura 2013.

Il progetto sarà presentato questo pomeriggio, venerdì 27 aprilealle 16.30, al Circolo La Scaletta di Matera, in via Sette Dolori, 10 nei Rioni Sassi.
A seguire si terrà l’inaugurazione della mostra, nata dal progetto, che propone un viaggio alla scoperta di Marsiglia, attraverso 39 fotografie di Pierangelo Laterza.
Ritraggono le architetture culturali della città, realizzate in occasione della proclamazione a Capitale europea della cultura 2013.
Il percorso espositivo, che potrà essere visitato fino all’11 maggio 2018 dal Lunedì-Venerdì dalle 17 alle 20, comprende anche souvenir, mappe, oltre a video e interviste a operatori culturali, disponibili tramite QRcode, per approfondire come è cambiata l’urbanistica e l’immagine della città dopo Marsiglia 2013.

“Ho realizzato il progetto “Marseille: la cité rehabilitée – ha dichiarato l’arch. de Pace- con la speranza che possa avviare a Matera un dibattito professionale necessario in una città molto diversa da Marsiglia, ma attraversata da un’analoga opportunità di cambiamento e di sviluppo”.

All’inaugurazione interverranno: l’arch. Pantaleo De Finis, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Matera, Francesco Paolo Vizziello, Presidente del Circolo Culturale La Scaletta, l’arch. Luigi Bubbico, Presidente dell’Accademia della Luce di Matera, il Prof. Ferdinando Felice Mirizzi, Direttore DiCEM dell’Università degli studi della Basilicata, l’arch. Eustachio Vincenzo Olivieri, l’ architetto Marima de Pace, vincitrice del Premio e il fotografo, Pierangelo Laterza.
L’iniziativa è organizzata dall’ Ordine degli Architetti della Provincia di Matera, in collaborazione con il Circolo La Scaletta, con il patrocinio di: Consiglio Nazionale del Architetti, Ordine degli Architetti di Potenza, DiCEM dell’ UNIBAS e la Fondazione Matera-Basilicata 2019.