Ame-Rete Potenza chiude il ciclo di appuntamenti de Le Vie della Pace 2016 con l’evento “The Jeu Tongonoon – Giochi e cibi tipici dal mondo”, che si terrà il 16 giugno alle 17.00 presso la Comunità di S. Anna e Gioacchino (Viale Dante – Potenza).

Le-vie-delle-Pace_App9

Organizzato a cura dell’Associazione Optì Pobà, si tratta di una rivisitazione in chiave di inclusione e partecipazione del tradizionale “gioco dell’oca” in un miscuglio di lingue e di suoni: dall’inglese al francese, dal francese al bambara, dal bambara al wolof, dal wolof a tanto altro simile e tanto diverso.

Ciò che rende originale “The Jeu Tongonoon” rispetto al classico “gioco dell’oca” è che prevede la partecipazione in coppia, necessariamente composta da persone di diversa nazionalità che dovranno collaborare, parlare e comunicare in tutti i modi possibili per poter vincere.

Dopo aver giocato, i partecipanti potranno avere la possibilità di rinforzare il legame attraverso il cibo, elemento in cui vengono a mescolarsi geografie, storie e storia, culture e riti, racconti autobiografici e collettivi.

Si conclude, dunque, un ciclo di dieci appuntamenti in cui la città è stata chiamata a partecipare a nuove forme di inclusione sociale: attraverso il gioco, il cinema, la fotografia e con seminari e appuntamenti si sono sperimentati nuovi modi di integrazione e scambio reciproco con culture differenti dalla nostra.

Questo appuntamento in particolare, si realizzerà in uno degli Sportelli Informativi attivati da Ame-Rete per favorire l’accoglienza degli stranieri e prosegue il lavoro fatto dalla rete di volontariato nell’ambito di Potenza – la città che gioca, in cui l’elemento ludico ha rappresentato un importante collante per la comunità.

Per partecipare bisogna prenotarsi chiamando il numero 320 2818459 oppure inviando una mail all’indirizzo asoptipoba@gmail.com o attraverso la pagina Facebook “Associazione Optì Pobà”.

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato