Le grandi eccellenze del vino di Basilicata premiate dalla guida VITAE 2023

Venerdì 16 dicembre nel Mulino Alvino a Matera, Sarà presente il Presidente nazionale Sandro Camilli

1436

Mercoledì 14 dicembre 2022 – Venerdì 16 dicembre, alle ore 18:00, nel Mulino Alvino a Matera, alla presenza del Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, Sandro Camilli, saranno premiati i 13 vini che hanno ottenuto le “Quattro Viti” ovvero le migliori eccellenze classificate sotto il profilo sensoriale e qualitativo, tra gli oltre 150 vini degustati rigorosamente alla cieca da esperti sommelier, che hanno confermato come grande protagonista l’Aglianico del Vulture, ma anche il primitivo della Matera Doc.
L’evento sarà condotto da Serenella Gagliardi, giornalista enogastronomica e curatrice per La Repubblica della guida “Basilicata a Tavola”.

Altro momento significativo della manifestazione sarà l’assegnazione del Tastevin AIS, il prestigioso premio che l’Associazione Italiana Sommelier conferisce a chi ha contribuito a imprimere una svolta produttiva al territorio di origine e ha riportato sotto i riflettori vitigni dimenticati; infine verranno proclamati i due vini che la Basilicata ha ottenuto come “Gemme del 2023” cioè entrati a far parte della speciale classifica dei migliori cento vini italiani della guida VITAE.

Giunta alla nona edizione, dopo il successo delle precedenti, Vitae si presenta anche quest’anno fresca di stampa. La guida firmata dall’AIS valorizza da quasi un decennio le straordinarie competenze interne dell’Associazione stessa, facendo narrare ai Soci i territori vitivinicoli della regione.

Questa edizione di Vitae – ha evidenziato Eugenio Tropeano, Presidente dell’AIS Basilicata, riprendendo il messaggio del Presidente nazionale rappresenta più che mai il nostro omaggio al territorio lucano, un territorio dalle enormi potenzialità inteso sia in senso geografico sia in senso culturale, e quindi umano; un territorio di cui l’Associazione Italiana Sommelier è parte integrante, raccogliendo fin dal momento della sua fondazione le voci degli attori dell’enogastronomia”.

Di seguito le eccellenze della Basilicata premiate e inserite nella Guida Vitae 2023:

TASTEVIN

Calata delle Brecce 2019 – Terra dei Re

LE GEMME DEL 2023

Aglianico del Vulture Superiore Carato Venusio 2017 – Cantina di Venosa

Aglianico del Vulture Superiore Eleano 2018 – Eleano

QUATTRO VITI

AGLIANICO DEL VULTURE MASQITO GOLD 2016 – Colli Cerentino

AGLIANICO DEL VULTURE RE MANFREDI 2019 – Re Manfredi – Cantine Terre degli Svevi

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE CALATURI 2017 – Tenuta i GelsI

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE CARATO VENUSIO 2017 – Cantina di Venosa

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE DAGINESTRA 2018 – Grifalco

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE ELEANO 2018 – Eleano

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE FIORDIMARNA 2016 – Basilisco

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE LA FIRMA 2017 – Cantine del Notaio

AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE MARTINO RISERVA 2016 – Martino

AGLIANICO DEL VULTURE TITOLO 2020 – Elena Fucci

CALATA DELLE BRECCE 2019 – Terra dei Re

MATERA MORO CURAFFANNI RISERVA 2018 – Battifarano

MATERA PRIMITIVO MONACELLO 2020 – Tenuta Parco dei Monaci