Il premio Heraclea torna a casa

La serata di gala, in programma il 21 agosto prossimo, si terrà in Piazza Chonia sul lungomare destro di Policoro

519

Il premio Heraclea torna a casa. La cerimonia di consegna del tradizionale riconoscimento alla lucanità, evento cult dell’estate lucana, organizzato dall’associazione Lucania Storica Novitalia, presieduta da Francesco Calderaro, dopo due anni di “esilio dorato” al Danaide Resort di Scanzano jonico, a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria Covid, quest’anno si riappropria della sua storica location: la serata di gala, in programma il 21 agosto prossimo, si terrà in Piazza Chonia sul lungomare destro di Policoro (ore 21.30), da sempre culla dell’evento. Presentato da Savino Zaba, il premio Heraclea, nato da un format ideato dallo scenografo Mario Carlo Garrambone, con la presidenza onorario del compianto giornalista Rocco Brancati,
anche quest’anno celebrerà le eccellenze della Basilicata, personaggi lucani che si sono particolarmente distinti in vari campi, dall’imprenditoria alla medicina, dal mondo dello spettacolo al giornalismo.

Oltre alla consegna dei prestigiosi riconoscimenti, anche quest’anno realizzati dal noto orafo Michele Affidato, nel corso dello show ci saranno momenti di intrattenimento grazie alla presenza di artisti locali e di fama nazionale che si alterneranno sul palco magistralmente disegnato dal noto scenografo.

Per illustrare i contenuti della manifestazione e annunciare ufficialmente i premiati dell’edizione 2022 è stata organizzata una conferenza stampa che si terrà venerdì 12 agosto, alle ore 10.00nella sala Inguscio della Regione Basilicata.