Il Liceo Scientifico Statale “G. Galilei” di Potenza si è imposto nel concorso dedicato a Luigi Pirandello, nell’ambito delle giornate di studio del 56° Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani, organizzate dal Centro Nazionale di Studi Pirandelliani di Agrigento.

Al termine di un percorso di studio e ricerca durato diversi mesi, gli alunni delle classi VA, VB, VC, VG e VH dell’istituto potentino sono risultati vincitori in due delle tre categorie in cui è articolata la competizione aperta alle scuole che partecipano alle giornate di studio agrigentine.

I 62 studenti delle classi coinvolte del liceo “G. Galilei” hanno ottenuto il primo premio per la sezione “cortometraggio” con il lavoro “Nessuno, centomila, chiunque”.

Premiazione di Donato Lavella

Lo studente Donato Lavella della VH si è classificato primo con la tesina dal titolo “Silvia Roncella: il ritratto di un letterato”.

Gli studenti sono stati premiati nel corso della cerimonia che si è svolta ad Agrigento lo scorso 3 dicembre.


Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica Lucia Girolamo e dalle docenti Simona Polese, Lucia Olivieri, Angela Guma e Claudia Romano che hanno seguito gli alunni nel percorso