Garguso | Intitolata a David Sassoli la nuova palestra comunale

601

Domenica 6 novembre 2022 – Una cerimonia semplice e allo stesso tempo coinvolgente, l’inaugurazione della palestra Comunale di Garaguso.
Protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo A. Ilvento che dopo il taglio del nastro hanno, all’interno della nuova struttura e coordinati dalla professoressa Felicia Dezio, hanno regalato ai presenti una fantastica coreografia di un balletto stile majorettes e cantato l’Inno Nazionale.

Alla cerimonia hanno presenziato il sindaco di Garaguso Francesco Auletta, il vicesindaco Girolamo Costanzo, l’assessore alla cultura Rosa Marchisella, il presidente del Consiglio Comunale Pietro Salerno, l’onorevole Enzo Amendola, il consigliere regionale Roberto Cifarelli, la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “A. Ilvento” Elena Labbate e il parroco Don Giuseppe Abbate che con una preghiera di benedizione dei luoghi ha auspicato per gli alunni di poter tenere una mente sana in un corpo sano.

“Oggi per Garaguso” ha spiegato il Sindaco Francesco Auletta “ è un vero giorno di festa perché dopo tanti anni inauguriamo uno spazio per i nostri giovani non solo per l’ utilizzo scolastico, ma spero anche per attività associative e scuola di ballo. Ci sono voluti anni di sacrifici, ma la responsabilità del ruolo di noi amministratori è quella di non arrendersi e perseguire gli obiettivi del bene comune. Una Palestra comunale e ancor di più a servizio di una scuola è necessaria nel percorso di crescita educativa dei nostri figli. Un luogo di aggregazione dove poter dare spazio alle proprie ambizioni agonistiche di fatto toglie i giovani dalla strada dell’ozio, i risultati si raggiungono con la fatica e il sudore. Oggi vi consegniamo questo luogo intitolato a David Sassoli con una sua frase: “ essere cittadini di pace, vuol dire prendersi cura l’uno dell’altro”.

Alcuni pensieri sono stati letti dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di ringraziamento all’amministrazione, alla dirigente e alle docenti per l’attenzione mostrata nei loro confronti. “ Ringrazio tutti “ ha esordito la dirigente Elena Labbate “ ma, dal momento che l’amministrazione comunale ci sta abituando alle feste ed inaugurazioni, auspichiamo quanto prima anche quella più attesa, cioè la nuova scuola. Avere oggi una palestra per la nostra scuola significa un grande aiuto per i progetti ministeriali dove esperti del Coni affiancano i nostri alunni, alcuni di questi progetti li abbiamo già iniziati in spazi ristretti e con enormi sacrifici e spirito di adattamento, altri ora li inizieremo in questa bellissima struttura che sia fonte di gioia e di festa”.

L’on. Enzo Amendola durante la cerimonia d’inaugurazione della palestra

L’onorevole Enzo Amendola si è rivolto ai ragazzi: “ oggi è una giornata di festa per voi ragazzi e dobbiamo celebrare i valori di amicizia e stare bene insieme. Considerate questo luogo come la vostra casa, dovete averne cura e renderla sempre più bella. Ma dovete anche sapere che la scuola così come ogni palestra è anche il vostro futuro, una scuola è la testimonianza delle tradizioni, la storia, le identità sono le grandi vittorie per il futuro che voi rappresentate. Questo futuro però bisogna coltivarlo averne cura e rispetto”.

Un momento importante per la comunità di Garaguso , nell’intervento del consigliere Roberto Cifarelli, perché avere spazi e luoghi di aggregazione nelle piccole comunità significa alzare la qualità della vita evitando spostamenti verso altri centri. La nuova palestra può incentivare la crescita di associazioni sportive e magari essere di aiuto a qualche atleta per una sua futura e brillante carriera.