Domenica 12 dicembre 2021 – Si svolgerà domani,lunedì 13 dicembre a Potenza, nell’Aula Magna del Campus di Macchia Romana, a partire dalle ore 10, la Lectio Magistralis del Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi della Basilicata: “Le tre ‘S’ per diventare un buon medico: l’esempio della medicina di genere”.

Sarà tenuta dalla Presidente della Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, Stefania Basili.

La giornata, moderata dal Caporedattore della Tgr Basilicata, Oreste Lo Pomo, sarà introdotta dai saluti del Rettore, Ignazio Marcello Mancini, e del Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, cui seguirà l’intervento (in videomessaggio) del Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa.

Il programma si concluderà con l’intervento del Ministro della Salute, Roberto Speranza.

“Siamo estremamente soddisfatti per l’apertura del Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia – ha spiegato il Rettore, Ignazio Marcello Mancini – che rappresenta un prezioso valore aggiunto per la nostra Università e per l’intera comunità lucana. L’Ateneo ha profuso un grande sforzo per portare a compimento questo iter, e le adesioni degli studenti dimostrano quanto era auspicata la ‘nascita’ di questo Corso di studi in Basilicata. Ringrazio quindi i Ministeri e la Regione per aver creduto in questo progetto e per averlo sostenuto attraverso la sottoscrizione dell’Accordo Quadro”.

“L’istituzione del Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia all’Unibas – ha detto il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi – dimostra che attraverso la leale e fattiva collaborazione fra le istituzioni è possibile far emergere una Basilicata in grado di competere nelle dinamiche di sviluppo del Mezzogiorno. Si rafforza così l’offerta formativa e l’attrattività della nostra Università e si offre un contributo importante per il miglioramento del servizio sanitario regionale. Il futuro della Basilicata dipende anche dai medici che si formeranno in questo Corso di studio, ai quali auguriamo di poter costruire qui la propria vita professionale. Noi stiamo lavorando concretamente per questo obiettivo”.

Prof. Stefania Basili

Professore Ordinario di Medicina Interna, SSD MED/09, Dipartimento di Medicina Clinica di Medicina Traslazionale e di Precisione della SAPIENZA-Università di Roma; Presidente della Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia italiani; Prorettrice alla “Comunicazione e divulgazione scientifica” della SAPIENZA-Università di Roma; Ex Presidente del Corso di Laurea Magistrale In Medicina e Chirurgia “D” della SAPIENZA-Università di Roma; Presidente del Corso di Laurea Magistrale In Medicina e Chirurgia “HT” (High Technology) della SAPIENZA-Università di Roma; Direttore del Master di II livello “Area Critica per Infermieri” della SAPIENZA-Università di Roma; Direttore della Unità Operativa Complessa (UOC) di Medicina Interna e immunologia clinica dell’Azienda Universitaria-Ospedaliera Policlinico Umberto I di Roma; Responsabile del Gruppo di Lavoro sulla medicina di genere della Società Italiana di Medicina Interna; Membro Senior del “Gruppo di lavoro sulla Medicina di Genere” dell’European Federation of Internal Medicine (EFIM); Autrice di oltre 200 pubblicazioni scientifiche internazionali.

PROGRAMMA

Ore 10:00

Saluti
Ignazio M. Mancini – Rettore

Vito Bardi – Presidente  Regione Basilicata

Intervento

Maria Cristina Messa – Ministro dell’Università e della  Ricerca

Ore 10:45

Lectio magistralis

Le tre S (Sapere, Saper fare, Saper essere) per diventare un buon medico: l’esempio della medicina di genere”

Stefania Basili – Presidente della Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia

Ore 11:30

Conclusioni

Roberto Speranza – Ministro della Salute

Modera

Oreste Lo Pomo – Caporedattore TGR Basilicata