Al Cine Teatro Don Bosco a Potenza Nino Frassica apre “SARTORIA TEATRALE, la stagione teatrale cucita addosso a te” 

Questa sera, giovedì 17 novembre, ingresso ore 20, sipario ore 21

556

Giovedì 17 novembre 2022 – Questa sera, giovedì 17 Novembre, con lo spettacolo di Nino Frassica & Los Plaggers, prenderà il via la stagione teatrale del Cineteatro don Bosco di Potenza con la seconda edizione della “SARTORIA TEATRALE, la stagione teatrale cucita addosso a te”. 

La SARTORIA TEATRALE, proposta culturale nata la scorsa stagione dalla collaborazione fra i gestori della sala Metropolis srls e il gruppo Opera e con il patrocinio del Comune di Potenza, è stata presentata lunedì mattina presso il palazzo della Cultura di Potenza alla presenza dell’assessore alla Cultura del Capoluogo potentino Stefania D’Ottavio, dell’amministratore del cineteatro don Bosco Antonello Condelli e di Gianpiero Francese, direttore del gruppo Opera.

Concepita sin dalla prima edizione come un “vestito” creato su misura per lo spettatore, la Sartoria Teatrale, dopo gli ottimi risultati della scorsa stagione si consolida come punto di riferimento nell’offerta culturale della città e della regione, in continuità anche con la costante attività del Cineteatro don Bosco.

Per la stagione 2022-23 sono stati “cuciti” 9 spettacoli in abbonamento per un cartellone eterogeneo che spazia dalla commedia al teatro-canzone, senza tralasciare i grandi classici del teatro

Nino Frassica, Rocco Papaleo, Emilio Solfrizzi, Giuliana De Sio, Carlo Buccirosso, Francesco Paolantoni, Antonio Grosso, Pippo Pattavina saranno i protagonisti dei 9 spettacoli in abbonamento. “Fuori Stagione” invece l’evento speciale del Balletto di Siena che giovedì 8 dicembre porterà in scena uno dei classici della danza più amati: LO SCHIACCIANOCI (biglietti già in vendita).

Tutto esaurito per il primo spettacolo in cartellone, lo SHOWTOUR 2000/3000 di Nino Frassica, in programma questa sera alle 21:00.
Frassica sarà accompagnato dai Los Plaggers, band formata da sei formidabili musicisti. Il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio, lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale di concerto/cabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica.

Oltre al “sold-out” di Frassica, – si precisa in una nota – anche la prima parte della campagna abbonamenti ha fatto registrare ottimi risultati con quasi un terzo del teatro (capienza totale 604 posti) che sarà riservato agli abbonati. Da giovedì 17 partirà, invece, la seconda fase della campagna con la possibilità di abbonarsi agli altri 8 spettacoli in cartellone.

Giovedì 8 dicembre, fuori abbonamento, è in programma LO SCHIACCIANOCI produzione firmata dal M° Marco Batti per il Balletto di Siena. Le vicende della piccola Clara e del suo magico viaggio in un mondo incantato, le celeberrime musiche di Čajkovskij, sono solo alcuni dei motivi del successo di questo capolavoro che da più di cento anni incanta intere platee di spettatori.

Il secondo appuntamento in abbonamento ha come protagonista un Lucano “Doc”, Rocco Papaleo, che domenica 11 dicembre con “A PROPOSITO DI ROCCO”, condurrà il pubblico tra parole, musica, racconti e gag surreali alla scoperta della sua grande passione per il teatro-canzone accompagnato in scena da quattro musicisti.

Biglietti in vendita a partire da venerdi 18 novembre, mentre sono già disponibili quelli per “Lo Schiaccianoci”. Dal 12 dicembre sarà, invece, possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli previsti nel 2023.

Il mese di Gennaio sarà, dedicato ai Grandi Classici con Emilio Solfrizzi che interpreterà IL MALATO IMMAGINARIO di Molière e il siciliano Pippo Pattavina che porterà in scena UNO NESSUNO E CENTOMILA di Pirandello. A febbraio la compagnia Opera rappresenterà STUPOR, un allestimento teatrale che coniuga vari linguaggi artistici attorno alla figura di Federico II. A seguire tre degli spettacoli più attesi in cartellone: Giuliana De Sio in LA SIGNORA DEL MARTEDÌ Carlo Buccirosso, ormai di casa al cineteatro don Bosco, con L’ERBA DEL VICINO È SEMPRE PIÙ VERDE e Francesco Paolantoni in OTELLO O…IO. Chiuderà la stagione venerdì 28 aprile Antonio Grosso che, dopo il successo di “Minchia Signor Tenente”, porterà in scena il suo nuovo lavoro UNA COMPAGNIA DI PAZZI.

Ingresso ore 20:00 sipario ore 21:00. Info e biglietti presso il cineteatro don Bosco tutti i giorni dalle 18:30 alle 21:30, martedì e giovedi anche la mattina dalle 11:00 alle 13:00. Acquisto online su cineteatrodonbosco.com. Per gli abbonamenti e i biglietti sarà possibile utilizzare anche il bonus cultura CARTA DOCENTI e 18APP.