A Matera la “Marcia per un mondo migliore a misura dei giovani”

Festeggiata la Giornata Mondiale dell'Infanzia e dell'Adolescenza e presentata la nuova Strategia di Comunicazione Sapienziale del Fondo Sociale Europeo Basilicata

143

Venerdì 18 novembre 2022 – Organizzato dalla Regione Basilicata, con il patrocinio UNESCO e della Conferenza delle Regioni, si è tenuto a Matera nell’ Istituto Comprensivo ‘G. Minozzi N. Festa’ l’evento clou della ‘Marcia per un Mondo migliore a misura dei Giovani’.

È stata una grande festa in cui sono stati protagonisti i Giovani dell’Istituto che hanno rappresentato tutti gli allievi lucani.
Alunne e alunni del “Festa” si sono esibiti in performance che hanno suscitato grande emozione.
Tra queste: l’ensemble musicale degli allievi, un Video: Caviardage sulla libertà, il potere, la giustizia, il racconto autobiografico La storia di Rocco, una canzone rap con testo e coreografia dei ragazzi.
Durante la giornata sono stati presentati la Rete Transnazionale e Interculturale con le scuole italiane, europee ucraine russe americane e di altri Paesi e il Piano strategico di Comunicazione Sapienziale del PO FES Basilicata.

La Rete – si precisa in una nota – nasce per rinsaldare i legami e promuovere la Pace attraverso l’Arte la Cultura e la Scuola.
La nuova Strategia di Comunicazione Sapienziale del Fondo Europeo Sociale Basilicata coordinata da Tomangelo Cappelli dell’ufficio regionale Autorità di Gestione PO FES Basilicata mira a promuovere l’identità europea e le grandi opportunità che l’Europa mette in campo per creare condizioni migliori di vita per tutti i cittadini europei.

A mezzogiorno si è svolto il ‘Concerto per Campanili più grande del mondo a cui ha partecipato la Federazione Suonatori di Campane Italiani con i suoi 8000 iscritti per lanciare un messaggio d’Amore e Fratellanza.